Germania, bomba ad Ansbach: morto l'attentatore

Il 27enne, rifugiato siriano con richiesta di asilo respinta, è rimasto ucciso dal suo stesso ordigno. L'esplosione nelle vicinanze di un ristorante e dell'ingresso al luogo dove si teneva un festival musicale con 2.500 spettatori. FOTO

  • ©ANSA
    Un ventisettenne siriano, a cui un anno fa le autorità tedesche avevano negato l'asilo politico, si è fatto esplodere all'esterno di un affollato festival musicale in Baviera - Gli aggiornamenti
  • ©ANSA
    L'episodio è avvenuto nella cittadina di Ansbach. La polizia ha detto che 15 persone sono rimaste ferite, tra cui quattro in modo grave
  • ©ANSA
    "E' molto probabile, secondo la opinione personale, sfortunatamente, che questo sia stato in realtà un attacco suicida di matrice islamica": lo ha detto all'agenzia stampa tedesca Dpa il ministro dell'Interno bavarese Joachim Herrmann - Gli aggiornamenti
  • ©ANSA
    In precedenza Herrmann aveva detto di non poter "escludere" la matrice di terrorismo islamico per l'attacco - Gli aggiornamenti
  • ©ANSA
    L'identità dell'attentatore, che aveva uno zainetto esplosivo, è stata resa nota nel pomeriggio - - Gli aggiornamenti
  • ©ANSA
    Il vero obiettivo dell'attacco era un festival musicale, secondo quanto reso noto dal ministro degli Interni bavarese, Joachim Herrmann, durante una conferenza stampa