Presidenziali Usa, Obama per la prima volta al fianco di Hillary. FOTO

In North Carolina primo comizio insieme per il presidente Usa e la candidata democratica alla Casa Bianca, nel giorno in cui è arrivata "l'assoluzione" del Fbi nei sui confronti sul mailgate: "Comportamento negligente, ma non è un reato". VIDEO

  • ©Getty Images
    5 giugno. Comizio fianco a fianco per Barack Obama e Hillary Clinton in North Carolina, il primo insieme dopo che il presidente Usa ha ufficializzato il suo appoggio all'ex segretario di Stato -
  • ©Getty Images
    Il comizio arriva nel giorno in cui dall'Fbi solleva Hillary Clinton da ogni accusa sul mailgate. Aver usato un server privato per le proprie comunicazioni quando era segretario di Stato è stato "un comportamento estremamente negligente" dicono i federali, ma non è un reato -
  • ©Getty Images
    Una decisione, quella dell'Fbi, che si scontra con i sospetti di chi di Hillary (ma non solo) si fida poco. Il rivale repubblicano Donald Trump in testa, che ha subito additato il "sistema corrotto". Ma anche il piu' moderato speaker della Camera Paul Ryan, secondo cui l'annuncio sfida ogni spiegazione e ne richiede quindi ulteriori -
  • ©Getty Images
    Resta tuttavia quel rimprovero pesante all'operato della ex segretario di Stato, una macchia sulla sua capacità di giudizio che seguira' Hillary fin dentro le urne l'8 novembre prossimo -
  • ©Getty Images
    Del resto l'agenzia federale ha constatato che oltre 100 e-mail delle 30mila transitate sul server privato dell'allora segretario di Stato contenevano "informazioni classificate". E non è escluso, anzi è possibile, che attori "ostili" abbiano ottenuto accesso alle mail personali dell'allora ministro degli Esteri degli Stati Uniti. Un errore in cui un presidente, o aspirante tale, non deve incappare -