Londra, scendono in piazza i pro-Europa. Contestazioni a Downing St

Almeno ventimila persone hanno marciato nella capitale inglese per protestare contro l'esito del referendum sulla Brexit. Intanto la regina Elisabetta al parlamento scozzese: "Usate i vostri poteri in modo saggio". La gallery

  • ©ANSA
    2 luglio. Migliaia di persone (20mila per la polizia, 50mila secondo gli organizzatori) sono scesi in piazza a Londra per esprimere il proprio sostegno all'Unione Europea - Speciale Brexit
  • ©ANSA
    Lo slogan più usato è "We love Eu", dove "Eu" sta per Unione europea, ma non mancano anche "Fromage not Farage", con riferimenti al leader dell'Ukip - Speciale Brexit
  • ©ANSA
    Il corteo, partito da Hyde Park e diretto al Parlamento, è passato anche a Downing Street dove il governo è stato duramente contestato - Speciale Brexit
  • ©ANSA
    Molto usata dai manifestanti anche la canzone dei Beatles Hey Jude, trasformata per in Hey Eu - Speciale Brexit
  • ©ANSA
    Diversi manifestanti tengono fra le mani cartelli in supporto di Jeremy Corbyn, il leader del Labour la cui posizione è a rischio per una rivoluzione interna al partito di opposizione scoppiata proprio dopo il referendum dello scorso 23 giugno - Speciale Brexit
  • ©ANSA
    La marcia a favore dell'Unione Europea a Londra - Speciale Brexit
  • ©ANSA
    La marcia a favore dell'Unione Europea a Londra - Speciale Brexit
  • ©ANSA
    La marcia a favore dell'Unione Europea a Londra - Speciale Brexit