È ancora Italia-Germania, dall'Azteca a Super Mario: fotostory

Sabato 2 luglio gli uomini di Conte si giocano l'accesso alla semifinale di Euro 2016. Tedeschi spavaldi, la Bild: ecco perché vinceremo noi. Ecco tutti i precedenti

  • ©Getty Images
    Sabato 2 luglio, alle 21, va in scena a Bordeaux la sfida tra Italia e Germania: chi vince va a giocarsi la semifinale dell’Europeo francese. I tedeschi, calciatori e giornalisti, ostentano sicurezza. Ma i precedenti sono tutti per gli Azzurri – Euro 2016, tutte le notizie
  • Spavalda la Bild, che elenca i 7 motivi per cui a trionfare saranno i tedeschi: lo stato di grazia di Jerome Boateng, il precedente del Bayern che eliminò dalla Champions la Juve di Conte, Khedira che conosce la difesa bianconera (e quindi quella azzurra), le scelte azzeccate di Löw, i complimenti di Buffon a Neuer, l’arroganza dell’Italia dopo la vittoria contro la Spagna e i precedenti a favore, il ritorno ad alti livelli di Mario Gomez – Il cammino verso Germania-Italia sul sito della Uefa
  • ©ANSA
    Secondo la Bild, la partita contro la Germania sarà per l’Italia il “capolinea” dell’Europeo. “I numeri uno del mondo siamo noi”, ricorda il giornale tedesco. Che pubblica anche un’intervista a Thomas Müller (nella foto) dal titolo: “Questa volta a piangere sarete voi” – L'Italia batte la Spagna e vola ai quarti
  • ©Getty Images
    I tedeschi, quindi, sono convinti della vittoria. Forse sono anche i favoriti. Ma i precedenti tra le due squadre parlano chiaro: nelle gare ufficiali l’Italia non ha mai perso. Anzi, pur partendo da sfavorita, nelle partite che contano ha sempre vinto – Euro 2016, lo speciale di Sky Sport
  • ©Getty Images
    Su 33 match giocati, comprese le amichevoli, l’Italia ha vinto 15 volte, la Germania 8 e 10 sono stati i pareggi. Se consideriamo solo le 8 partite ufficiali, poi, l’Italia ha vinto 4 volte e pareggiato le altre 4 sfide. Nessuna sconfitta fino a oggi: ecco perché gli Azzurri sono considerati la bestia nera dei tedeschi – Il debutto dell'Italia a Euro 2016
  • ©ANSA
    Italia e Germania, rivali da sempre, hanno scritto pagine leggendarie di storia del calcio. I 4 successi degli Azzurri nelle gare ufficiali sono tutti memorabili. Come quel 4-3 che chiuse la “partita del secolo”: era il 17 giugno del 1970 e allo stadio Azteca di Città del Messico si giocava la semifinale dei Mondiali. I 90 minuti finirono 1 a 1 (all’8’ Boninsegna, al 92’ Schnellinger). Poi i supplementari: Müller portò in vantaggio i tedeschi al 94’, poi il pareggio di Burgnich, il vantaggio di Riva, il contro pareggio di Müller e, al 111’, il gol vittoria di Rivera (nella foto). Esausta, l’Italia perse 4 a 1 la finale contro il Brasile – "Youth & Sport", le scuole scendono in campo con i Paesi di Euro 2016
  • ©ANSA
    L’11 luglio 1982, invece, la sfida tra Italia e Germania vale il titolo mondiale. Si gioca a Madrid, al Bernabeu. Il primo tempo finisce 0 a 0, con Cabrini che sbaglia un rigore. Nella ripresa arriva l’1 a 0 di Paolo Rossi . Il 2 a 0 lo segna Marco Tardelli: il suo urlo e la sua esultanza sono immagini storiche. C’è poi il 3 a 0 di Altobelli e il gol della bandiera di Breitner. Finisce 3 a 1 e l’Italia di Bearzot è campione del mondo (con il presidente della Repubblica Sandro Pertini che impazzisce di gioia sugli spalti) – Euro 2016 al via con David Guetta
  • ©ANSA
    Italia e Germania si ritrovano in una semifinale di Coppa del Mondo il 4 luglio 2006 a Dortmund. I tedeschi, padroni di casa, sono favoriti e sicuri di vincere. Al Westlfalenstadion non hanno mai perso. Invece, al 119’ di quella partita, segna Fabio Grosso (nella foto). Poi Alex Del Piero firma il colpo del ko. Gli Azzurri vanno in finale e, a Berlino, alzano al cielo la loro quarta Coppa del Mondo – Dall'Urss alla Spagna, tutte le vincitrici degli Europei. FOTO
  • ©ANSA
    L’ultima gara ufficiale tra Italia e Germania si è giocata il 28 giugno 2012 a Varsavia. Ancora una semifinale, questa volta degli Europei. I tedeschi, come sempre, sono super favoriti. Ma devono fare i conti con Mario Balotelli (foto), che con una doppietta trascina gli Azzurri verso la vittoria. A nulla serve il gol di Özil su rigore al 92’. In finale ci va l’Italia (che però perderà 4 a 0 contro la Spagna) – Euro 2016, tutte le notizie
  • ©Getty Images
    Italia e Germania si sono incontrate anche 4 volte durante i gironi di Europei e Mondiali ed è sempre finita in parità: 0 a 0 nei Mondiali del ’62 in Cile e in quelli del ’78 in Argentina, 1 a 1 agli Europei del 1988 in Germania e 0 a 0 a quelli del ’96 in Inghilterra (nella foto) – Euro 2016, lo speciale di Sky Sport
  • ©Getty Images
    La sfida più recente tra Italia e Germania è l’amichevole del 29 marzo scorso all’Allianz Arena di Monaco: i tedeschi hanno vinto 4 a 1 con gol di Kroos, Götze, Hector, Özil, El Shaarawy – Euro 2016, a Marsiglia scontri tra tifosi inglesi e russi
  • ©Getty Images
    La squadra di Joachim Löw arriva al quarto di finale di Bordeaux imbattuta e senza aver subito reti in questo torneo. Quella di Antonio Conte, invece, è galvanizzata dalla vittoria contro la Spagna. Sono i tedeschi, però, ad avere qualcosa in più da perdere: loro sono i campioni del mondo in carica, l’Italia è arrivata fin qui senza essere neppure testa di serie (nella foto i due allenatori) – L'Italia batte la Spagna e vola ai quarti