Monaco: accoltella 4 persone in stazione, un morto e tre feriti. FOTO

Fermato l'aggressore, un giovane tedesco che ha assalito alcuni passeggeri a Grafing. Secondo testimoni avrebbe gridato 'Allah Akbar', ma per gli inquirenti non ci sono indizi di rapporti con estremisti islamici

  • ©ANSA
    Un uomo ha colpito con un coltello 4 persone, uccidendone una e ferendone gravemente tre alla stazione di Grafing, non lontano da Monaco di Baviera, prima di essere bloccato dalla polizia. Nella foto, i rilievi dopo l'attacco
  • ©ANSA
    Ha colpito con un coltello 4 persone, uccidendone una e ferendone gravemente tre alla stazione di Grafing, non lontano da Monaco di Baviera, prima di essere bloccato dalla polizia. Nella foto, i rilievi dopo l'attacco - Gli aggiornamenti
  • ©ANSA
    L'aggressore è un giovane tedesco, senza precedenti penali, che intorno alle cinque del mattino ha aggredito alcuni passeggeri nella stazione ferroviaria di Grafing al grido, secondo alcuni testimoni, di 'Allah Akbar', cosa non confermata dalla polizia - Gli aggiornamenti
  • ©ANSA
    Secondo quanto riferito dagli inquirenti in conferenza stampa non vi è alcun indizio al momento che possa collegarlo a un'organizzazione islamica né vi è alcun indizio di relazioni con estremisti islamici - Gli aggiornamenti
  • ©ANSA
    I rilievi dopo l'attacco nella stazione ferroviaria di Grafing, nei pressi di Monaco di Baviera - Gli aggiornamenti
  • ©ANSA
    Un giovane tedesco, senza precedenti penali, ha colpito con un coltello 4 persone, uccidendone una e ferendone gravemente tre alla stazione di Grafing - Gli aggiornamenti
  • ©ANSA
    Le autorità tedesche indagano sull'eventuale matrice politica dell'accoltellamento ma non escludono che l'aggressore abbia problemi mentali o un qualche tipo di dipendenza dalle droghe - Gli aggiornamenti
  • ©ANSA
    Per la procura di Monaco l'aggressore "ha fatto dichiarazioni sul luogo del crimine che indicano motivazioni politiche, apparentemente islamiste" - Gli aggiornamenti