Canada, incendio nella provincia di Alberta. Evacuate 80mila persone

Le fiamme sono divampate domenica e hanno colpito soprattutto la città di Fort McMurray. Non si hanno notizie di vittime o feriti - FOTOGALLERY - VIDEO

  • ©ANSA
    È stato dichiarato lo stato di emergenza in Canada, nella provincia di Alberta, a causa di un incendio nella zona di Fort McMurray. Le fiamme hanno già danneggiato circa 1.600 case e 80.000 persone sono state evacuate. Per ora non ci sono notizie di vittime o feriti - VIDEO
  • ©Getty Images
    ’incendio è scoppiato domenica e a oggi ha già coinvolto 7.500 ettari di terreno - Paura a Dubai, in fiamme un grattacielo-hotel
  • ©ANSA
    Nella foto un’immagine della città di Fort McMurray fornita dal Nasa’s Earth Observatory - La California brucia, le fiamme divorano case e terreni
  • ©Getty Images
    Mercoledì sera le fiamme si sono avvicinate all’aeroporto della città e tutti i voli sono stati bloccati - VIDEO
  • ©ANSA
    Si hanno notizie di case distrutte, oltre a una scuola appena costruita, anche nel comune di Wood Buffalo. Nella foto alcuni alberi bruciati vicino a Fort McMurray - Paura a Dubai, in fiamme un grattacielo-hotel
  • ©Getty Images
    Il ministro per gli Affari municipali della provincia, Danielle Larivee, ha spiegato che oltre 250 pompieri stanno cercando di fermare le fiamme nelle aree residenziali - La California brucia, le fiamme divorano case e terreni
  • ©ANSA
    "La nostra è una provincia forte e ce la faremo", ha detto Rachel Notley, premier di Alberta. “I cittadini hanno dimostrato più volte che di fronte a una disastro ci uniamo, troviamo una soluzione e ne usciamo più forti” -