Brennero, come sarà la barriera anti-immigrati. FOTO

Il capo della polizia del Tirolo: "La costruzione della rete dipende dalla volontà italiana di cooperare". Previsti rallentamenti sia del traffico auto che di quello ferroviario

  • ©ANSA
    I lavori di allestimento di una rete sono sospesi, in attesa dell'incontro tra Alfano e il ministro dell'Interno austriaco. Ma intanto il capo della polizia tirolese, Helmut Tomac, ha presentato alla stampa i piani di come saranno effettuati i controlli al valico. Le linee gialle sono il traffico in arrivo, quelle blu il traffico in partenza. La linea verde il confine. Come si vede tutto il traffico automobilistico verrà fermato subito dopo la frontiera. Il limite di velocità sarà di 30 km/h - Vienna pronta a schierare l'esercito
  • ©ANSA
    Il capo della polizia del Tirolo ha quindi spiegato che i controlli prevedono una rete di 370 metri: "Una normale rete e non di un filo spinato, solo se necessario in caso di massiccio arrivo di migranti" - Vienna pronta a schierare l'esercito
  • ©ANSA
    "L'allestimento di una rete sul confine italo-austriaco al Brennero dipende dall'Italia, dipende dalla volontà di cooperare di Roma", ha detto il capo della polizia tirolese Helmut Tomac nel corso della conferenza stampa - Vienna pronta a schierare l'esercito
  • ©ANSA
    Tomac ha comunque ammesso che una volta entrati in vigore i controlli il transito, sia ferroviario che su autostrada, sarà rallentato. "Il traffico ferroviario sarà ritardato in modo consistente" ha detto, spiegando che tutti i treni provenienti dall'Italia verrebbero fermati e controllati sul lato austriaco. Anche tutte le automobili ed i mezzi pesanti in transito verranno fermati e controllati - Vienna pronta a schierare l'esercito