Migranti, scontri al Brennero tra manifestanti e polizia austriaca

I centri sociali protestano contro la chiusura del valico annunciata per arginare l’arrivo di profughi. VIDEO

  • 3 aprile 2016 - Numeri incerti, incognite e soprattutto fortissime tensioni ai confini, dalla Grecia al Brennero: è in queste condizioni che dalla mezzanotte entra in funzione il travagliato accordo sui rimpatri dei migranti illegali fra i 28 Paesi dell'Unione europea e la Turchia - Speciale migranti
  • ©ANSA
    La polizia austriaca ha caricato alcuni manifestanti a passo del Brennero durante la manifestazione di protesta contro la chiusura della frontiera italo-austriaca per arginare l’arrivo di profughi Speciale migranti
  • ©ANSA
    I dimostranti si sarebbero fermati per alcuni minuti sulla linea ferroviaria Tutti i video
  • ©ANSA
    I dimostranti dei centri sociali, in particolare provenienti dal Nord-Est ma anche da alcune realtà del centro e sud d'Italia nonché dal vicino Tirolo austriaco, si dicono contrari alla chiusura dei confini e alle politiche che sta attuando l'Europa - Migranti, Grecia frena su rimpatri: piano Ue non sarà subito operativo
  • L'Austria nelle prossime settimane, e comunque entro maggio, dovrebbe mettere in funzione la macchina operativa dei controlli al valico di passo Brennero considerato che, secondo le stesse autorita' di Vienna, le "frontiere esterne dell'Unione Europea non sono attualmente protette in modo efficace"
  • ©ANSA
    La manifestazione si svolge prevalentemente di fronte alla stazione ferroviaria, in territorio italiano "Figure 1" e le altre app per curare i rifugiati a distanza