Palmira, com’era e com’è: le foto

2014-2016: monumenti a confronto prima e dopo il passaggio dell’Isis . LA GALLERY - IL VIDEO

  • ©Getty Images
    Ci vorranno 5 anni per riparare i danni provocati dall'Isis alle rovine di Palmira. La previsione è del capo delle Antichità e dei musei di Siria, Maamoun Abdelkarim. Nella foto, il tempio di Baal Shamin visto attraverso due colonne d’ordine Corinzio. In primo piano un’immagine scattata nel marzo 2014, sullo sfondo, il tempio come appare oggi - Palmira liberata
  • ©Getty Images
    Ecco l’Arco di Trionfo come era nel 2014 e come è adesso - Palmira liberata
  • ©Getty Images
    L'esercito siriano che ha liberato Palmira dall'Isis sta procedendo a rimuovere mine e bombe piazzate dai jihadisti in città. Nella foto il tempio di Bel (2014 e 2016) - Palmira liberata
  • ©Getty Images
    Il tempio di Bel è un'antica struttura sacra dedicata alla divinità mesopotamica Bel - Palmira liberata
  • ©Getty Images
    Ecco cosa resta dell’Arco di Trionfo. Sullo sfondo la situazione di oggi, in primo piano una foto del 2014, prima del passaggio dell’Isis - Palmira liberata
  • ©Getty Images
    Ora che le truppe di Damasco hanno ripreso il controllo della 'perla del deserto', alla soddisfazione per aver messo a segno una vittoria "significativa e simbolica" segue l'apprensione per capire cosa ne è stato delle spettacolari rovine romane e dei tesori archeologici finiti nelle mani dell'Isis per quasi un anno - Palmira liberata