Bruxelles, scontri tra polizia e hooligan in Place de la Bourse. FOTO

I tifosi di estrema destra hanno deciso di manifestare dopo gli attacchi terroristici nonostante l'annullamento della 'Marcia contro la paura' e il conseguente divieto delle autorità. Tensioni con la polizia, che ha usato gli idranti per disperderli. GALLERY

  • Tensione tra hooligan e polizia nella piazza del ricordo. I tifosi di estrema destra hanno deciso di manifestare nonostante lo stop
  • ©Getty Images
    "Chiedo rispetto di un momento di dolore per tutto il Paese, è totalmente inappropriato che dei manifestanti rompano il periodo di raccoglimento a la Bourse. Le persone si riuniscono per trovare conforto, condanno fermamente ogni eccesso", ha detto il premier Charles Michel all'agenzia Belga
  • ©Getty Images
    "Stiamo facendo di tutto per rimandarli a casa, allo stesso tempo chiediamo a chiunque di mantenere il sangue freddo e di restare calmi perché la polizia possa fare il suo lavoro", ha concluso il premier
  • ©Getty Images
    La polizia in assetto antisommossa ha chiuso gli accessi alla piazza ed e' intervenuta con idranti e lacrimogeni per cercare di disperdere i manifestanti
  • ©Getty Images
    Si tratta di estremisti di destra, vestiti di nero, molti con il capo coperto da un passamontagna. Si esibiscono nel saluto romano. Sono giunti dalle citta' di Vilvorde e Anversa per manifestare dopo gli attacchi terroristici di martedi' 22 marzo nonostante l'annullamento della 'Marcia contro la paura' e il conseguente divieto delle autorità
  • ©Getty Images
    La polizia ha effettuato una decina di fermi in seguito alle tensioni con gli hooligan di estrema destra nella piazza de la Bourse