Russia, si schianta aereo partito da Dubai: 62 morti

A bordo 55 passeggeri più 7 membri dell’equipaggio. Il Boeing della FlyDubai è precipitato sulla pista dell’aeroporto di Rostov quando stava tentando un secondo atterraggio, ostacolato dalle difficili condizioni meteo. LA FOTOGALLERY - IL VIDEO

  • I resti del volo partito da Dubai e schiantatosi a Rostov, in Russia - IL VIDEO
  • ©ANSA
    Il dolore dei parenti delle vittime - IL VIDEO
  • ©ANSA
    E' costato la vita a 62 persone lo schianto di un Boeing 737 della FlyDubai, in volo da Dubai verso Rostov sul Don, in Russia - IL VIDEO
  • ©ANSA
    A bordo c'erano 55 passeggeri (tra cui 4 bambini) più 7 persone di equipaggio - IL VIDEO
  • ©Getty Images
    L'aereo ha tentato di atterrare una prima volta intorno all'1:30 ora locale e poi è stato oltre due ore in volo prima di iniziare una seconda manovra per arrivare a terra - IL VIDEO
  • ©ANSA
    Il Boeing non ha centrato la pista quando tentava per la seconda volta di atterrare, ostacolato probabilmente dalla scarsa visibilità causata da una densa nebbia, la pioggia incessante e il vento impetuoso, secondo i meteorologi una vera e propria tempesta - IL VIDEO
  • ©Getty Images
    In questo secondo atterraggio, l'aereo è precipitato a terra e c'è stata subito una violenta esplosione - IL VIDEO
  • Il momento dello schianto, con una forte esplosione, in un video diffuso dalla tv russa - Guarda le immagini
  • L'arrivo dei parenti delle vittime all'aeroporto di Rostov - IL VIDEO DELLO SCHIANTO
  • ©ANSA
    L'arrivo dei parenti delle vittime all'aeroporto di Rostov - IL VIDEO DELLO SCHIANTO