Calais, ancora proteste: migranti si cuciono la bocca. FOTO

Mentre prosegue lo sgombero della "Giungla", un gruppo di persone ha scelto questo gesto estremo per denunciare la situazione. Ancora arrivi a Idomeni. Merkel e Hollande: ruolo Turchia essenziale. Avramopoulos a Sky TG24: "Preoccupazione per i flussi verso l'Italia"