Usa, East Coast sommersa dalla neve. Ma a New York torna il sole. FOTO

Ancora emergenza negli Stati Uniti per la tempesta di neve che si è abbattuta sulla costa orientale, ma il peggio sembra ormai essere passato. Almeno 19 le vittime accertate, soprattutto per incidenti stradali. Il Pentagono ha inviato oltre 2.300 uomini nelle zone più colpite. Diversi i blackout. Aerei, auto e treni fermi. FOTO

  • La costa orientale degli Stati Uniti si è svegliata sepolta dalla neve che dopo il passaggio della tempesta Jonas, ha raggiunto livelli record in molti dei 12 stati colpiti. Ma il peggio sembra essere passato e a New York, la città più colpita nelle ultime ore, è spuntato di nuovo il sole -
    ©Getty Images
    La costa orientale degli Stati Uniti si è svegliata sepolta dalla neve che dopo il passaggio della tempesta Jonas, ha raggiunto livelli record in molti dei 12 stati colpiti. Ma il peggio sembra essere passato e a New York, la città più colpita nelle ultime ore, è spuntato di nuovo il sole - VIDEO
  • Il divieto di circolazione dei mezzi pubblici e delle auto private è stato revocato e si comincia a fare la conta dei danni -
    ©Getty Images
    Il divieto di circolazione dei mezzi pubblici e delle auto private è stato revocato e si comincia a fare la conta dei danni - VIDEO
  • Una ventina le vittime della tempesta di neve, tanti i disagi (Manhattan) –
    ©ANSA
    Una ventina le vittime della tempesta di neve, tanti i disagi (Manhattan) – Usa, Jonas paralizza la costa est. NY e Washington chiuse per neve
  • La tempesta ha colpito venerdì scorso Washington e sabato New York, paralizzando entrambe le città (Times Square, New York) –
    ©Getty Images
    La tempesta ha colpito venerdì scorso Washington e sabato New York, paralizzando entrambe le città (Times Square, New York) – Usa, Jonas paralizza la costa est. NY e Washington chiuse per neve
  • La tempesta Jonas ha colpito 22 Stati e 85 milioni di persone (New York) –
    ©Getty Images
    La tempesta Jonas ha colpito 22 Stati e 85 milioni di persone (New York) – Time lapse della nevicata in Virginia
  • A causa della tempesta sono stati cancellati 10mila voli. Disagi anche per il traffico ferroviario e quello stradale (Washington) –
    ©ANSA
    A causa della tempesta sono stati cancellati 10mila voli. Disagi anche per il traffico ferroviario e quello stradale (Washington) – Il panda gioca con la neve
  • La stazione Grand Central Terminal di New York quasi deserta dopo lo stop ai treni –
    ©Getty Images
    La stazione Grand Central Terminal di New York quasi deserta dopo lo stop ai treni – Usa, Jonas paralizza la costa est. NY e Washington chiuse per neve
  • Alcune persone hanno approfittato delle strade insolitamente senza macchine per usare dei mezzi di trasporto più consoni alla neve (Washington) –
    ©Getty Images
    Alcune persone hanno approfittato delle strade insolitamente senza macchine per usare dei mezzi di trasporto più consoni alla neve (Washington) – Le previsioni meteo
  • Tanti anche i cittadini Usa e i turisti che, complice anche il week-end, si sono divertiti giocando con la neve (giù con le slitte dal Philadelphia Art Museum) –
    ©Getty Images
    Tanti anche i cittadini Usa e i turisti che, complice anche il week-end, si sono divertiti giocando con la neve (giù con le slitte dal Philadelphia Art Museum) – Time lapse della nevicata in Virginia
  • I disagi aumenteranno da lunedì, quando molte più persone avranno bisogno dei mezzi per spostarsi (Mechanicsville, Maryland) –
    ©Getty Images
    I disagi aumenteranno da lunedì, quando molte più persone avranno bisogno dei mezzi per spostarsi (Mechanicsville, Maryland) – Il panda gioca con la neve
  • Spazzaneve in azione sulle strade di New York City, che sabato ha vissuto un’insolita giornata completamente senza traffico –
    ©ANSA
    Spazzaneve in azione sulle strade di New York City, che sabato ha vissuto un’insolita giornata completamente senza traffico – Le previsioni meteo
  • A New York si sono registrate almeno 3 vittime, colpite da infarto dopo ore trascorse a spalare la neve davanti alle  proprie abitazioni. Un morto per lo stesso motivo anche in Maryland –
    ©Getty Images
    A New York si sono registrate almeno 3 vittime, colpite da infarto dopo ore trascorse a spalare la neve davanti alle proprie abitazioni. Un morto per lo stesso motivo anche in Maryland – Usa, Jonas paralizza la costa est. NY e Washington chiuse per neve
  • Le altre vittime, invece, sono decedute in incidenti stradali in Arkansas, North Carolina, Kentucky, Ohio, Tennesse e  Virginia (Manhattan) –
    ©ANSA
    Le altre vittime, invece, sono decedute in incidenti stradali in Arkansas, North Carolina, Kentucky, Ohio, Tennesse e Virginia (Manhattan) – Time lapse della nevicata in Virginia
  • Il Pentagono ha inviato oltre 2.300 uomini della Guarda Nazionale negli Stati colpiti: 490 solo in Virginia, dove è caduto oltre un metro di neve (New York) –
    ©ANSA
    Il Pentagono ha inviato oltre 2.300 uomini della Guarda Nazionale negli Stati colpiti: 490 solo in Virginia, dove è caduto oltre un metro di neve (New York) – Il panda gioca con la neve
  • La tempesta ha colto di sorpresa New York, che in poche ore è passata dall'attendersi effetti minori al divieto del traffico prorogato fino alla mattina di domenica (mezzogiorno in Italia) –
    ©ANSA
    La tempesta ha colto di sorpresa New York, che in poche ore è passata dall'attendersi effetti minori al divieto del traffico prorogato fino alla mattina di domenica (mezzogiorno in Italia) – Le previsioni meteo
  • A New York la nevicata, in poche ore, ha lasciato a terra oltre 60 centimetri: la terza più grande nevicata da quando si sono cominciate a registrare, nel 1869 –
    ©ANSA
    A New York la nevicata, in poche ore, ha lasciato a terra oltre 60 centimetri: la terza più grande nevicata da quando si sono cominciate a registrare, nel 1869 – Usa, Jonas paralizza la costa est. NY e Washington chiuse per neve
  • Un gruppo di ragazzi gioca a calcio a Brooklyn, New York -
    ©ANSA
    Un gruppo di ragazzi gioca a calcio a Brooklyn, New York - Time lapse della nevicata in Virginia
  • Il ponte di Brooklyn -
    ©ANSA
    Il ponte di Brooklyn - Il panda gioca con la neve
  • La tempesta di neve ha intrappolato centinaia di persone per ore sulle strade, ha provocato blackout e paralizzato il traffico aereo e ferroviario (Lower Manhattan, New York) –
    ©ANSA
    La tempesta di neve ha intrappolato centinaia di persone per ore sulle strade, ha provocato blackout e paralizzato il traffico aereo e ferroviario (Lower Manhattan, New York) – Le previsioni meteo
  • Ci vorranno almeno tre giorni, hanno spiegato gli esperti, perché il traffico aereo ritorni alla normalità (New York City) –
    ©ANSA
    Ci vorranno almeno tre giorni, hanno spiegato gli esperti, perché il traffico aereo ritorni alla normalità (New York City) – Usa, Jonas paralizza la costa est. NY e Washington chiuse per neve
  • La tempesta ha colpito diversi Stati Usa. Anche grandi città come Washington (nella foto) e New York sono rimaste paralizzate –
    ©ANSA
    La tempesta ha colpito diversi Stati Usa. Anche grandi città come Washington (nella foto) e New York sono rimaste paralizzate – Time lapse della nevicata in Virginia
  • Divieto di circolazione sulle strade, ferrovie ferme, chiusi tunnel e ponti: questi alcuni dei disagi provocati da Jonas. Le autorità hanno consigliato di stare a casa, ma in alcune città le persone hanno approfittato delle strade senza macchine e dei parchi innevati per divertirsi –
    ©ANSA
    Divieto di circolazione sulle strade, ferrovie ferme, chiusi tunnel e ponti: questi alcuni dei disagi provocati da Jonas. Le autorità hanno consigliato di stare a casa, ma in alcune città le persone hanno approfittato delle strade senza macchine e dei parchi innevati per divertirsi – Il panda gioca con la neve
  • Nella città più popolata del Paese, New York, la metro esterna è stata sospesa, l'isola di Manhattan ha chiuso i tunnel e i ponti che la uniscono alla terraferma e si è fermato tutto in una delle sue strade simbolo: spettacoli cancellati a Broadway. Massima allerta anche a Washington. In diverse città si sono registrate nevicate, forti venti, inondazioni, temperature gelide, visibilità quasi nulla –
    ©ANSA
    Nella città più popolata del Paese, New York, la metro esterna è stata sospesa, l'isola di Manhattan ha chiuso i tunnel e i ponti che la uniscono alla terraferma e si è fermato tutto in una delle sue strade simbolo: spettacoli cancellati a Broadway. Massima allerta anche a Washington. In diverse città si sono registrate nevicate, forti venti, inondazioni, temperature gelide, visibilità quasi nulla – Time lapse della nevicata in Virginia