Dalla Russia all'Ucraina, tuffi nell'acqua gelata per l'Epifania. FOTO

Nell'Europa orientale il 19 gennaio, secondo la tradizione ortodossa, finiscono le festività legate al Natale e al Capodanno. Vengono benedetti fiumi e laghi e, per tradizione, chi si butta in acqua oggi si cura da ogni male. La gallery

  • 19 gennaio. Un uomo a Mosca si immerge nell'acqua gelida. E' una delle tradizioni legate all'epifania ortodossa che in diverse regioni dell'Europa Orientale cade il 19 gennaio
    ©ANSA
    19 gennaio. Un uomo a Mosca si immerge nell'acqua gelida. E' una delle tradizioni legate all'epifania ortodossa che in diverse regioni dell'Europa Orientale cade il 19 gennaio
  • Fedeli ortodossi a Kiev, in Ucraina, in fila per immergersi nell'acqua gelida. Per tradizione nel giorno dell'Epifania le acque vengono benedette. Immergersi in acqua in questo giorno è considerato di buon augurio e, secondo le credenze popolari, può guarire dalle malattie
    ©ANSA
    Fedeli ortodossi a Kiev, in Ucraina, in fila per immergersi nell'acqua gelida. Per tradizione nel giorno dell'Epifania le acque vengono benedette. Immergersi in acqua in questo giorno è considerato di buon augurio e, secondo le credenze popolari, può guarire dalle malattie
  • La tradizione del bagno gelato è trasversale e unisce uomini e donne, giovani e anziani
    ©ANSA
    La tradizione del bagno gelato è trasversale e unisce uomini e donne, giovani e anziani
  • Una donna riemerge dall'acqua gelata a San Pietroburgo. Per permettere ai fedeli di immergersi vengono creati delle aperture nel ghiaccio a forma di croce greca
    ©ANSA
    Una donna riemerge dall'acqua gelata a San Pietroburgo. Per permettere ai fedeli di immergersi vengono creati delle aperture nel ghiaccio a forma di croce greca
  • Immergersi nell'acqua appena benedetta nel giorno dell'Epifania dovrebbe, secondo la tradizione, guarire da ogni male
    ©ANSA
    Immergersi nell'acqua appena benedetta nel giorno dell'Epifania dovrebbe, secondo la tradizione, guarire da ogni male
  • Un pope a San Pietroburgo benedice l'acqua che emerge dall'apertura a forma di croce greca, uno dei simboli della Chiesa Ortodossa
    ©ANSA
    Un pope a San Pietroburgo benedice l'acqua che emerge dall'apertura a forma di croce greca, uno dei simboli della Chiesa Ortodossa
  • La tradizione dell'Epifania è comune in tutto il mondo slavo: qui una donna si immerge a Soligalich, nella regione di Kostroma
    ©ANSA
    La tradizione dell'Epifania è comune in tutto il mondo slavo: qui una donna si immerge a Soligalich, nella regione di Kostroma
  • Soligalich, nella regione di Kostroma
    ©ANSA
    Soligalich, nella regione di Kostroma
  • Un uomo a Mosca immerso nell'acqua gelata per l'Epifania
    ©ANSA
    Un uomo a Mosca immerso nell'acqua gelata per l'Epifania
  • Bagni gelati anche in Bielorussia
    ©ANSA
    Bagni gelati anche in Bielorussia
  • Bagni gelati anche in Bielorussia
    ©ANSA
    Bagni gelati anche in Bielorussia
  • Due soldati aiutano una donna a immergersi nell'acqua in Kirghizistan
    ©ANSA
    Due soldati aiutano una donna a immergersi nell'acqua in Kirghizistan
  • Bagni gelati anche in Kirghizistan
    ©ANSA
    Bagni gelati anche in Kirghizistan