India, terremoto nel nord-est: morti e feriti

E' di almeno 8 vittime il bilancio provvisorio del sisma, di magnitudo 6.7, che ha colpito all'alba lo stato di Manipur, tra Bangladesh e Birmania. I principali danni si sono registrati nel capoluogo dello stato, Imphal. Oltre 100 i feriti. FOTOGALLERY

  • ©Getty Images
    Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.7 è stata registrata alle 5:5 ora locale (00:05 in Italia) nello stato indiano nordorientale di Manipur, al confine con Birmania e Bangladesh - Lo scorso aprile per il sisma in Nepal danni anche in India
  • ©Getty Images
    Secondo i rilevamenti dell'Ingv e dell'istituto sismologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro tra i 35 e i 20 km di profondità ed epicentro 33 km a ovest-nordovest della città indiana di Imphal - Il sisma in Nepal
  • ©Getty Images
    I principali danni si sono registrati nel capoluogo dello stato, Imphal, dove si sono avuti crolli parziali di diversi edifici - Lo scorso aprile per il sisma in Nepal danni anche in India
  • ©Getty Images
    Il bilancio, provvisorio, è di almeno 8 morti e oltre 100 feriti - Il sisma in Nepal
  • ©Getty Images
    Il primo ministro indiano Narenda Modi ha scritto in un tweet di aver inviato le squadre della protezione civile nelle zone colpite dal sisma e che sta costantemente monitorando la situazione - Lo scorso aprile per il sisma in Nepal danni anche in India
  • ©Getty Images
    Nella città di Imphal, che ha 270mila abitanti, si sono registrate scene di panico tra la popolazione che è stata risvegliata dal sisma - Il sisma in Nepal
  • ©Getty Images
    Il sismologo indiano P.R. Vaid ha indicato all'agenzia che la forte scossa è stata causata dalla subduzione della placca indiana sotto la placca birmana, fenomeno responsabile di precedenti terremoti - A fine ottobre sisma tra Pakistan e Afghanistan