Il 2015 su Facebook tra elezioni Usa e lotta al terrorismo. FOTO

Come ogni anno, il social network di Mark Zuckerberg ha pubblicato la classifica degli argomenti più discussi tra i suoi post. In Italia spiccano l’Expo e le elezioni regionali. GUARDA LA GALLERY

  • ©Getty Images
    Puntuale come ogni dicembre Facebook ha pubblicato “Year in Review”, la rassegna degli argomenti più ricorrenti negli ultimi 12 mesi sulle pagine del social network. Le analisi sono ottenute monitorando in maniera anonima tutti i post da gennaio a dicembre. Credits: Facebook - La classifica
  • ©Getty Images
    A livello globale, il tema più discusso e postato nel 2015 sono state le elezioni presidenziali degli Stati Uniti d’America che il prossimo autunno decreteranno il successore di Barack Obama e 45esimo presidente Usa - La classifica del 2014
  • ©Getty Images
    Al secondo posto, l’argomento più recente: gli attacchi terroristici a Parigi dello scorso 13 novembre. Da tutto il mondo le pagine di Facebook sono state utilizzate per pubblicare post e immagini a sostegno della Francia - Gli Eagles of Death Metal al Bataclan: lacrime e commozione
  • ©Getty Images
    Isis e lotta al terrorismo sono temi molto ricorrenti negli ultimi 12 mesi nel popolare social network. Nella top ten globale si trovano le discussioni sulla lotta all’Isis e l’attentato a Charlie Hebdo rispettivamente al settimo e ottavo posto - Isis, la Russia bombarda Raqqa. Pentagono: siamo in guerra
  • ©Getty Images
    Sul terzo gradino del podio dei temi più postati su Facebook in tutto il mondo troviamo la guerra civile in Siria e il dramma di profughi. Il social network è stato utilizzato per campagne di sensibilizzazione e raccolta fondi per gli oltre 4 milioni di rifugiati siriani - Rifugiati e migranti: mappe, app e risorse sul web
  • ©Getty Images
    Gli eventi naturali così come gli attentati spingono molti utenti a postare su Facebook riflessioni e messaggi per rassicurare gli amici sul proprio stato di salute. In molti hanno scritto sul social network dopo il terremoto in Nepal dello scorso 25 aprile, tanto da farne il quarto argomento più discusso dell’anno - Nepal, Kathmandu quattro mesi dopo il terremoto
  • ©Getty Images
    Anche la crisi economica che attraversa tutto il mondo ha fatto discutere parecchio negli ultimi 12 mesi. In particolare, al quinto posto di “Year in Review” si trovano i post sulla crisi greca e sulle vicende di Tsipras e Syriza - Grecia, nasce il governo Tsipras bis: Tsakalotos resta alle Finanze
  • ©Getty Images
    Il 2015 è stato anche l’anno di grande sensibilizzazione sui matrimoni delle persone dello stesso sesso. Negli ultimi 12 mesi, oltre 26 milioni di utenti hanno modificato la foto del profilo con il filtro arcobaleno - Unioni gay, Strasburgo condanna l'Italia: le riconosca
  • ©Getty Images
    Razzismo e operato delle forze dell’ordine i due argomenti che chiudono la classifica dei temi più discussi su Facebook nel 2015. A suscitare il dibattito in questo caso sono stati gli scontri di Baltimora e la sparatoria di Charleston in Usa - Charleston, sul web il manifesto attribuito al killer
  • ©Getty Images
    L’uscita di “Year in Review” è anche l’occasione per verificare i temi più discussi nei singoli Stati. In Italia il tema più presente nei commenti e negli aggiornamenti di stato dei vari profili è stato l’Expo milanese - Le classifiche in Italia
  • ©Getty Images
    Al secondo posto degli argomenti più discussi su Facebook in Italia troviamo le elezioni regionali della scorsa primavera. Ma in classifica ci sono anche la crisi economica greca, gli attacchi di Parigi e l’emergenza rifugiati - Elezioni, ecco tutte le sfide delle regionali 2015
  • ©Getty Images
    Nelle classifiche di settore, il politico più postato a livello globale è stato il presidente Usa Barack Obama, seguito da Donald Trump e Dilma Rousseff, presidente del Brasile. In Italia, primo posto per il premier Matteo Renzi, che supera papa Francesco tra gli argomenti più discussi nei confini nazionali - Elezioni Usa, 40 anni di faccia a faccia in tv
  • ©Getty Images
    L’atleta più discusso su Facebook nel 2015 è stato il pugile statunitense Floyd Mayweather, seguito dal suo antagonista Manny Pacquiao - Ali-Foreman, 40 anni fa l'incontro che segnò la Storia
  • ©Getty Images
    Il cantante britannico Ed Sheeran è l’artista più postato in tutto il mondo nell’ultimo anno, mentre la classifica dei film più celebrati su Facebook è stravinta dall’episodio 7 di Star Wars: il risveglio della Forza. Tra le serie Tv vince Il trono di spade - La canzone dell'estate? Per Spotify è “Lean On” di Major Lazer
  • ©Getty Images
    Curiosa anche la classifica delle emoticon più utilizzate. In Italia, si colloca al primo posto l’adesivo del biscottino innamorato, seguito dai Minions e l’abbraccio tra Charlie Brown e Snoopy simbolo del recente film animato dei Peanuts - "Il viaggio di Arlo", se per la Disney i dinosauri non si sono estinti