Migranti, in Croazia oltre 11mila arrivi in un solo giorno. FOTO

Si tratta del numero più alto registrato in sole 24 ore, comunica il ministero dell'Interno di Zagabria. La Slovenia: "Senza piano d'azione sarà la fine dell'Ue". Naufragio in Grecia: morti due bambini di 2 e 7 anni. Vertice sui Balcani a Bruxelles

  • ©Getty Images
    25 ottobre. Un record di 11.500 migranti sono entrati in Croazia in un giorno: lo ha reso noto il portavoce del ministero dell'Interno Dzigulovic secondo il quale il numero di persone arrivate sabato è il più alto mai registrato in un solo giorno - Lo speciale migranti
  • ©Getty Images
    Si tratta di un'emergenza che coinvolge tutti i paesi dell'ex Jugoslavia. Il premier sloveno Miro Cerar ha lanciato l'allarme: "La situazione è molto grave, mi aspetto un piano d'azione concreto altrimenti sarà l'inizio della fine dell'Unione europea come tale". Nel suo Paese, in una settimana, sono arrivati oltre 60mila migranti - Lo speciale migranti
  • ©Getty Images
    Tragedia anche in Grecia, dove in seguito al naufragio di un barcone davanti all'isola di Lesbo sono morti una donna e due bambini di due e sette anni - Lo speciale migranti
  • ©Getty Images
    Per fronteggiare la crisi a Bruxelles si è riunito un mini-vertice proprio sui Balcani. "La Turchia non è stata invitata, quindi oggi la discussione sarà solo tra i Paesi che fanno parte del corridoio balcanico ma tutti sappiamo che questo ha un ingresso ed è la Turchia", ha denunciato il premier greco Tsipras arrivando al vertice. L'assenza della Turchia è stata sottolineata da diversi partecipanti al summit - Lo speciale migranti
  • ©Getty Images
    Germania e Austria chiedono una migliore protezione delle frontiere esterne della Ue e un miglior 'filtro' per distinguere i richiedenti asilo dai migranti economici, da rimpatriare rapidamente - Lo speciale migranti
  • ©Getty Images
    "Serve una risposta coordinata, non possiamo fare differenze tra stati membri Ue e non, perché è l'Europa come continente che è colpita da questa crisi" ha detto il commissario Ue Johannes Hahn al suo arrivo al summit - Lo speciale migranti
  • ©Getty Images
    A Bruxelles anche Victor Orban, premier ungherese, il quale sostiene di essere al vertice solo come osservatore, in quanto il suo Paese ha ciuso i confini. "Se la Grecia non è in grado di difendere le sue coste andiamo là a difendergliele noi" ha detto il premier magiaro - Lo speciale migranti
  • ©Getty Images
    "Non sono sicuro arriveremo a una conclusione a questo vertice, ma almeno ci siamo parlati per la prima volta e almeno permetterà di prendere azioni congiunte in futuro" ha detto il premier serbo Alexander Vucic - Lo speciale migranti
  • ©Getty Images
    Alcuni migranti al confine tra Croazia e Slovenia - Lo speciale migranti
  • ©Getty Images
    Alcuni migranti al confine tra Croazia e Slovenia - Lo speciale migranti
  • ©Getty Images
    Alcuni migranti al confine tra Croazia e Slovenia - Lo speciale migranti