Uragano Patricia, il Messico tira un sospiro di sollievo. FOTO

Poteva essere il fenomeno atmosferico più devastanzte della storia del Paese, ma dopo l'impatto con una catena montuosa è stato declassato a tempesta tropicoale. I media locali però avvertono: "Non bisogna abbassare la guardia"

  • L'intero Messico in queste ore sta tirando un sospiro di sollievo dopo il passaggio del super-uragano 'Patricia', definito come il più pericoloso della storia, e che dopo l'impatto con una catena montuosa del centro del paese è stato declassato a tempesta tropicale -
    ©Getty Images
    L'intero Messico in queste ore sta tirando un sospiro di sollievo dopo il passaggio del super-uragano 'Patricia', definito come il più pericoloso della storia, e che dopo l'impatto con una catena montuosa del centro del paese è stato declassato a tempesta tropicale - I preparativi all'arrivo di Patricia
  • 'Patricia', che nel momento di toccare terra sulla costa nello stato di Jalisco ieri aveva una forza categoria 5 (la più alta), è passato a categoria 1, sottolineano stamani i media locali avvertendo però di non "abbassare la guardia", sulla scia di quanto richiesto dal presidente Ernesto Pena Nieto -
    ©Getty Images
    'Patricia', che nel momento di toccare terra sulla costa nello stato di Jalisco ieri aveva una forza categoria 5 (la più alta), è passato a categoria 1, sottolineano stamani i media locali avvertendo però di non "abbassare la guardia", sulla scia di quanto richiesto dal presidente Ernesto Pena Nieto - I preparativi all'arrivo di Patricia
  • Le autorità non hanno segnalato vittime, mentre sul fronte dei danni sono stati rilevati molti alberi sradicati, tetti volati via, qualche smottamento e problemi nella fornitura dell'energia elettrica. Fonti della prevenzione civile precisano che devono ancora perlustrare ampie aeree delle zone più colpite -
    ©Getty Images
    Le autorità non hanno segnalato vittime, mentre sul fronte dei danni sono stati rilevati molti alberi sradicati, tetti volati via, qualche smottamento e problemi nella fornitura dell'energia elettrica. Fonti della prevenzione civile precisano che devono ancora perlustrare ampie aeree delle zone più colpite - I preparativi all'arrivo di Patricia
  • Il punto ora sono le raffiche di vento e le precipitazioni, che potrebbero provocare frane, e che accompagnano il passaggio di 'Patricia', per esempio a Jalisco, ma anche Michoacan a Nayarit, Aguascalientes, Zacatecas, Colima -
    ©Getty Images
    Il punto ora sono le raffiche di vento e le precipitazioni, che potrebbero provocare frane, e che accompagnano il passaggio di 'Patricia', per esempio a Jalisco, ma anche Michoacan a Nayarit, Aguascalientes, Zacatecas, Colima - I preparativi all'arrivo di Patricia
  • Secondo le previsioni , 'Patricia' doveva toccare terra nella zona di Puerto Vallarta, tra le più note località balneari della costa pacifica del paese, da dove erano stati fatti evacuare circa 15 mila turisti. E dove d'altra parte stamani l'aeroporto è stato riaperto, così come in altre località della zona, tra le quali Guadalajara -
    ©Getty Images
    Secondo le previsioni , 'Patricia' doveva toccare terra nella zona di Puerto Vallarta, tra le più note località balneari della costa pacifica del paese, da dove erano stati fatti evacuare circa 15 mila turisti. E dove d'altra parte stamani l'aeroporto è stato riaperto, così come in altre località della zona, tra le quali Guadalajara - I preparativi all'arrivo di Patricia
  • Un'immagine satellitare di 'Patricia' -
    ©Getty Images
    Un'immagine satellitare di 'Patricia' - I preparativi all'arrivo di Patricia