Gerusalemme, critiche al nuovo muro. Netanyahu: stop ad altre barriere

Mentre continuano le violenze in Medio Oriente, il bilancio dell'ultimo attacco in Israele è di 3 morti e una ventina di feriti, non si fermano le polemiche per la parete mobile eretta nella capitale per dividere il quartiere arabo da quello ebraico. Il premier israeliano blocca altre costruzioni simili. FOTO