Aereo malese scomparso, trovati altri rottami nell'oceano Indiano

Cuscini di sedili e altri pezzi sono stati ritrovati a La Reunion. Potrebbero appartenere al volo MH370 della Malaysia Airlines, misteriosamente sparito nel marzo 2014 con 239 persone a bordo. In Cina la protesta dei parenti delle vittime. FOTO

  • ©Getty Images
    Cuscini di sedili e altri pezzi d'aereo sono stati ritrovati a La Reunion: è quanto riferisce il premier malese, Najib Razak - Tutte le foto
  • ©Getty Images
    I rottami potrebbero appartenere al volo MH370 della Malaysia Airlines, misteriosamente scomparso nel marzo 2014 con 239 persone a bordo - Tutte le foto
  • ©Getty Images
    L'Australia, intanto, ritiene che l'area delle ricerche sia quella giusta - Tutte le foto
  • ©Getty Images
    Una dozzina di familiari delle vittime cinesi del MH370, che al momento della scomparsa nel marzo del 2014 era in volo da Kuala Lumpur e Pechino, hanno inscenato una manifestazione di protesta davanti all'ufficio di Pechino della Malaysian Airlines - Tutte le foto
  • ©Getty Images
    Il governo cinese ha chiesto alla Malaysia di "continuare ad indagare" sulle cause della scomparsa - Tutte le foto
  • ©Getty Images
    La rabbia dei parenti delle vittime - Tutte le foto
  • ©Getty Images
    Ieri sono arrivate anche le prime conferme che il rottame trovato appartiene al volo scomparso - Tutte le foto
  • ©Getty Images
    La rabbia dei parenti delle vittime a Pechino - Tutte le foto