Cina, restituito il passaporto ad Ai Weiwei. FOTO

Il 57enne attivista e artista, considerato un dissidente da Pechino, è di nuovo libero di viaggiare dopo quattro anni dal ritiro del documento. Lo ha annunciato lui stesso sui social. Gli era stato confiscato nel 2011 quando fu imprigionato senza capi d'imputazione per oltre 80 giorni