Marea Nera, Bp pagherà 18,7 miliardi per i danni ambientali

La British Petroleum ha accettato di risarcire la cifra record agli Stati Uniti per le conseguenze dell'esplosione della piattaforma Deepwater Horizon, che nel 2010 provocò il più grave disastro ambientale della storia americana. FOTO - VIDEO