Pakistan, l'ondata di afa provoca più di 1000 morti. FOTO

Il Paese è stato colpito dal caldo dall'inizio del Ramadan. Abluzioni in mare, nottate all’aperto, black-out, ospedali e obitori pieni. Sono queste alcune delle istantanee che arrivano da iSlamabad e dintorni
  • Da più di una settimana il Pakistan meridionale è stato investito da un'ondata di caldo che ha provocato oltre 1.200 morti secondo i conteggi più aggiornati. Particolarmente colpita Karachi, la città più popolosa del Paese - Pakistan, ondata di caldo record: Oltre 800 vittime
  • Parenti di pazienti colpiti dall'ondata di calore si coprono il capo con fazzoletti bagnati. A Karachi questa settimana le temperature sono scese a 35 gradi dai 45 gradi della scorsa ma l'emergenza continua - Pakistan, strage di bimbi a scuola
  • Corsie di ospedale occupate da pazienti vittime di colpi di calore. Dal 20 giungo ad oggi le persone che hanno avuto danni dal caldo sono state 65 mila - Pakistan, i talebani minacciano nuovi attentati
  • Un funerale per alcune vittime dell'ondata di caldo non identificate. Le morti sono state provocate soprattutto da infarto e disidratazione - Pakistan, veglie proteste dopo la strage
  • Due persone in motociclo a Karachi si riparano dal sole con un ombrello. La maggior parte delle vittime del caldo sono state anziani, bambini e poveri - Pakistan, rilasciati in segreto 8 aggressori di Malala
  • Alcuni bambini trovano refrigerio dal caldo nell'acqua che zampilla fuori dagli idranti. L'arrivo dell'ondata di caldo in Pakistan, il 19 giugno scorso, si è sovrapposta all'inizio del Ramadan - Nobel per la pace a Malala: sono onorata
  • Per trovare refrigerio durante la notte molte persone dormono all'aperto. La coincidenza dell'ondata di caldo con il Ramadam, quando i musulmani digiunano durante la giornata, ha complicato le cose - Malala in Nigeria per le ragazze rapite
  • Alcune persone passano la notte su lettighe all'aperto. A complicare le cose ci sono stati anche svariati black-out della durata di varie ore che hanno reso impossibile trovare refrigerio al chiuso - Pakistan, comunità cristiana protesta per attacco talebani
  • Una vittima del caldo con un fazzoletto bagnato sulla fronte. In alcune aree di Karachi, come Orangi Town, la situazione è stata resa più drammatica dal fatto che l'acqua corrente non è disponibile e dunque l'idratazione è più complicata - Pakistan, ondata di caldo record: Oltre 800 vittime
  • Una famiglia cerca di riparasi dal caldo coprendosi il capo con fazzoletti bagnati. Secondo un volontario intervistato dalla CNN il governo non ha mandato messaggi relativi all'ondata di caldo - Pakistan, strage di bimbi a scuola
  • Il governo ha cercato di fronteggiare l'emergenza ricorrendo anche a distribuzioni di ghiaccio. I politici locali sono stati molto criticati per non avere avvertito la popolazione in tempo - Pakistan, i talebani minacciano nuovi attentati
  • Alcune persone si riposano all'ombra di un ponte. Molti dei servizi di assistenza alle vittime sono stati portati avanti da volontari in sostituzione delle istituzioni - Pakistan, veglie proteste dopo la strage
  • Per alcuni l'unica fonte di refrigerio è il mare. L'ondata di caldo, secondo un servizio del New York Times, ha stimolato le vendite di condizionatori ma non tutti possono permetterseli - Pakistan, rilasciati in segreto 8 aggressori di Malala
  • C'è chi prova a ripararsi dal caldo bagnandosi nella spiaggia di Clifton a Karachi. Per ridurre i rischi di black-out le autorità hanno chiesto ai cittadini di risparmiare elettricità e suggerito la chiusura anticipata delle scuole - Nobel per la pace a Malala: sono onorata
  • Una madre e una figlia alle prese con il caldo. I black-out si verificano più frequentemente nelle zone povere mentre nei quartieri benestanti la situazione è più sotto controllo - Malala in Nigeria per le ragazze rapite
  • Le onde del mare possono portare sollievo quando il caldo si fa insopportabile. Secondo quanto racconta un reportage del New York Times, anche gli animali domestici sono stati vittime dell'ondata di calore - Malala, il libri sono armi contro il terrorismo
  • Schizzi delle onde portano refrigerio ad alcune persone a Karachi. Ondate di calore non sono infrequenti in questo periodo dell'anno a Karachi. Ma i black-out hanno reso la situazione meno tollerabile - Pakistan, comunità cristiana protesta per attacco talebani
  • Sacchetti di soluzione fisiologica provano a reidratare un paziente vittima di un colpo di calore. Nel corso della settimana si sono viste anche sporadiche proteste nei confronti del governo - Pakistan, ondata di caldo record: Oltre 800 vittime
  • Ragazzini si tuffano in mare da una barca alla ricerca del riparo dal caldo. L'esercito, sempre abile a sfruttare le occasioni, ha approfittato dell'inazione del governo per intervenire e fornire aiuto ai cittadini - Pakistan, strage di bimbi a scuola
  • Una vittima del caldo in un letto di ospedale. La speranza della popolazione è ora riposta sulle piogge che precedono l'arrivo della stagione monsonica e umida - Pakistan, i talebani minacciano nuovi attentati
  • Una bagno di famiglia nel mare per ripararsi dal caldo. Anche quando l'ondata sarà passata i problemi di una città di 20 milioni di abitanti come Karachi resteranno - Pakistan, veglie proteste dopo la strage