Dallas, spari a una mostra su Maometto. FOTO

Due uomini hanno aperto il fuoco a Garland, in Texas, dove si svolgeva un concorso di vignette dedicate al profeta. Sono stati uccisi dagli agenti. Un ferito. Tra i partecipanti alla manifestazione, il leader della destra olandese Wilders. GALLERY - VIDEO
  • Due uomini armati hanno aperto il fuoco a Garland, in Texas, ad un concorso di vignette dedicate al profeta Maometto – Leggi l'articolo e guarda il video
  • I due sono stati uccisi dalla polizia – Leggi l'articolo e guarda il video
  • Durante la sparatoria un addetto alla sicurezza è stato colpito alla gamba ed è stato portato in un ospedale locale per le cure – Leggi l'articolo e guarda il video
  • I partecipanti al concorso 'Disegnare il Profeta', che si svolgeva al Curtis Culwell Center, sono stati successivamente portati via dalla struttura sotto scorta armata - Leggi l'articolo e guarda il video
  • All'evento partecipava anche il leader della destra olandese del 'Partito per la Libertà, Geert Wilders, che aveva messo in palio un premio di 10.000 dollari per il vincitore del contest – Leggi l'articolo e guarda il video
  • Le forze di sicurezza a Garland ritengono che non vi siano altre persone coinvolte nell'attacco ed hanno riferito che la sparatoria è stata molto breve con i due subito colpiti dagli agenti - Leggi l'articolo e guarda il video
  • In vista dell'evento era stato previsto un rafforzamento della sicurezza attorno all'edificio, tra i poliziotti in servizio e guardie private impiegate per l'occasione – Leggi l'articolo e guarda il video
  • Al momento tuttavia le autorità locali affermano che non vi fossero state minacce o sentori di pericolo prima dell'evento - Leggi l'articolo e guarda il video