Yemen, serie di attentati a Sana'a: oltre 150 morti

Kamikaze contro le moschee nel centro della capitale. Site, che monitora l'attività dei jihadisti: "Attacchi rivendicati dall’Isis". Ma la Casa Bianca: "Nessuna prova". Nel paese si sta consumando una guerra civile tra il nord e il sud. FOTO - VIDEO
  • 20 marzo 2015: venerdì di sangue nello Yemen, con attacchi suicidi alle moschee della capitale -
    20 marzo 2015: venerdì di sangue nello Yemen, con attacchi suicidi alle moschee della capitale - Il servizio di Sky TG24
  • Il numero delle vittime è ancora incerto, ma al momento si parla di oltre 150 morti -
    Il numero delle vittime è ancora incerto, ma al momento si parla di oltre 150 morti - Il servizio di Sky TG24
  • Secondo Site, che monitora l'attività degli jihadisti online, gli attentati sarebbero stati rivendicati dall'Isis. Ma la Casa Bianca dice: "Nessuna prova" -
    Secondo Site, che monitora l'attività degli jihadisti online, gli attentati sarebbero stati rivendicati dall'Isis. Ma la Casa Bianca dice: "Nessuna prova" - Il servizio di Sky TG24
  • Nel paese si sta consumando una guerra civile tra il nord e il sud -
    Nel paese si sta consumando una guerra civile tra il nord e il sud - Il servizio di Sky TG24
  • Sarebbero quattro gli attentatori suicidi, che hanno fatto irruzione nei luoghi di preghiera particolarmente affollati per il venerdì a mezzogiorno -
    Sarebbero quattro gli attentatori suicidi, che hanno fatto irruzione nei luoghi di preghiera particolarmente affollati per il venerdì a mezzogiorno - Il servizio di Sky TG24