Fukushima 4 anni dopo: il Giappone non dimentica. FOTO-VIDEO

L'11 marzo 2011 lo tsunami e la crisi nella centrale nucleare causarono quasi 16mila vittime. Ancora oggi circa 230mila persone vivono in alloggi temporanei. E il premier Abe ha promesso un nuovo piano di ricostruzione. IL REPORTAGE DI SKY TG24