Taiwan, aereo si schianta in un fiume: morti e dispersi

Un volo TransAsia Airways, con 58 persone a bordo, ha sfiorato un ponte poco dopo il decollo ed è precipitato nella capitale Taipei. Almeno 19 le vittime. 28 in salvo. Si tratta del secondo incidente in meno di un anno. FOTO - VIDEO
  • L'aereo è caduto nel fiume Jilong, dopo aver compiuto una brusca virata e aver sfiorato un viadotto. La foto è un frame di un video che mostra l'incidente - VIDEO
  • Sono almeno 19 le vittime dell'aereo passeggeri della TransAsia Airways precipitato in un fiume nella capitale Taipei poco dopo il decollo con 58 persone a bordo - VIDEO
  • L'aereo è caduto nel fiume Jilong, dopo aver compiuto una brusca virata e aver sfiorato un viadotto per cause ancora non chiare - Nel luglio scorso un altro incidente
  • Il velivolo - un bimotore turboelica ATR-72 di fabbricazione franco-italiana - aveva appena un anno di vita e aveva superato l'ultima revisione il 26 gennaio - Nel luglio scorso un altro incidente
  • Il velivolo è precipitato nel fiume subito dopo il decollo dall'aeroporto di Taipei, diretto a Jinmen, un arcipelago a ovest di Taiwan controllato dal governo dell'isola - VIDEO
  • Secondo le autorità taiwanesi 18 persone sono state recuperate dal fiume, il che significa che ancora una trentina sono ancora disperse - VIDEO
  • Si tratta del secondo incidente che subisce l'aerolinea taiwanese in meno di una anno - Nel luglio scorso un altro incidente
  • Nel luglio dell'anno scorso 48 persone persone morirono e dieci rimasero ferite in un incidente di un aereo di identico modello - Nel luglio scorso un altro incidente