Arabia Saudita, è morto re Abdullah. Al trono dal 2005: FOTO

Ricoverato per una polmonite, si è spento all’età di 91 anni il sovrano saudita, al quale succederà l'erede designato, il principe Salman. Tanti in questi anni gli incontri con i leader di tutto il mondo. Obama: “Ha contribuito alla pace”. GALLERY
  • Abdullah bin Abdulaziz, re dell'Arabia Saudita, è morto. Aveva 91 anni. Gli succede il principe Salman bin Abdulaziz , 78enne
  • Salman è stato scelto come successore al trono dallo stesso re Abdullah. Prima è stato nominato ministro della Difesa e poi erede
  • Un poster con a sinistra il principe Salman (ora re) e a destra il fratello re Abdullah, morto a 91 anni
  • Da tempo re Abdullah, ricoverato da dicembre per una polmonite (ma che è stato anche più volte operato alla schiena negli Usa), aveva demandato al principe Salman l'incarico di rappresentarlo (nella foto re Abdullah con Obama)
  • Il comunicato di Obama per ricordare re Abdullah: "Ha lavorato per la pace", si legge tra l'altro - Il tweet della Casa Bianca
  • Re Abdullah con il segretario di Stato americano Kerry
  • Qui invece con il presidente francese Hollande
  • Tanti i leader che hanno incontrato re Abdullah nel corso degli anni. Qui per una foto di gruppo al G20 di Toronto del 2010
  • In questa foto con la cancelliera tedesca Angela Merkel
  • Con il premier inglese David Cameron
  • L'ex premier italiano Silvio Berlusconi con re Abdullah
  • Anche Romano Prodi aveva incontrato re Abdullah nel corso del suo mandato a Palazzo Chigi
  • Con il papa emerito Joseph Ratzinger
  • Con Assad, il controverso presidente della Siria