Parigi in marcia contro il terrore: FOTO

I parenti delle vittime, i capi di stato e di governo, i giornalisti di Charlie Hebdo e migliaia di cittadini: una folla oceanica si è data appuntamento a Place della Republique, per dire no al terrorismo. LE IMMAGINI
  • Due milioni di persone sfilano per le vie di Parigi. La delegazione francese è guidata dal presidente Francois Hollande accanto al suo predecessore e rivale, Nicolas Sarkozy. Coulibaly voleva fare una strage a un asilo ebraico
  • I parenti delle vittime delle stragi dei giorni scorsi in Francia, sfilano insieme ad altre centinaia di migliaia di persone per dire no al terrorismo - La cronaca della giornata
  • Insieme a loro, anche i principali capi di Stato e di governo di decine di Paesi, non solo europei - La cronaca della giornata
  • I capi di Stato e di governi, qui ritratti in una foto postata su Twitter dall'account ufficiale dell'Eliseo -
  • Migliaia di persone hanno marciato unite dopo le stragi che hanno ferito la città, la Francia, l'Europa - "Parigi capitale del mondo"
  • In testa al corteo, familiari e amici delle 17 vittime degli attentati di Parigi - tutte le foto
  • Imponenti le misure di sicurezza in una città blindata, in cui la tensione è palpabile e in cui sono stati fatti scendere in campo oltre 5.500 poliziotti (di cui oltre 2.000 in borghese) insieme a tiratori scelti appostati sopra i tetti - Strage Parigi, video postumo di Coulibaly: "Sono dell'Isis"
  • La manifestazione è iniziata alle 15 di domenica 11 gennaio, coinvolgendo diverse centinaia di migliaia di persone - Hollande: "Parigi capitale del mondo"