Shock in Australia, 8 bambini uccisi a coltellate

La strage in una casa di Cairn, sulla costa nordorientale. A trovare i cadavere il fratello 20enne delle vittime, tutte di età compresa tra i 18 mesi e i 15 anni. Ferita la madre, ascoltata dagli inquirenti. Il premier Abbott: "Crimine indicibile". FOTO
  • Otto bambini di età comprese tra i 18 mesi e i 15 anni sono stati uccisi a coltellate in una casa nel quartiere di Manoora a Cairns, sulla costa nordest dell'Australia
  • A trovare i cadaveri sarebbe stato il fratello più grande, 20 anni
  • In ospedale la madre, 34 anni: sarebbe ferita ed è stata ascoltata dagli inquirenti
  • Il primo ministro Tony Abbott ha detto che la notizia dello "indicibile crimine" spezza il cuore
  • "Tutti i genitori proveranno una tristezza immensa per quello che è successo. Questo sono giorni di dura prova per il nostro paese”, ha aggiunto il premier ricordando anche l’assedio nella cioccolateria di Sydney dove sono morte tre persone, tra cui il sequestratore