Il 2014 su Facebook: Mondiali, ebola, Robin Williams. FOTO

Come ogni anno, il social network pubblica "Year in review": un riassunto degli argomenti di cui si è discusso negli ultimi 12 mesi. Tra epidemie, elezioni, decessi e guerre, l'evento di cui si è parlato di più nel mondo e in Italia è il calcio
  • “2014 Year in review”: come ogni anno, Facebook pubblica un riassunto degli argomenti di cui si è discusso di più sul social network negli ultimi 12 mesi – Facebook: 2014 Year in review
  • L’evento di cui si è parlato di più nel mondo, che è anche quello di cui si è parlato di più su Facebook sin dalla sua nascita, è il campionato mondiale di calcio in Brasile (nella foto, la vittoria della Germania) – Mondiali 2014, tutte le foto dal Brasile
  • Al secondo posto troviamo l’epidemia del virus ebola che, da marzo, ha causato la morte di migliaia di persone – Tutti gli aggiornamenti sul virus
  • A chiudere il podio degli argomenti più discussi su Facebook ci sono le elezioni presidenziali in Brasile (nella foto, la vincitrice e riconfermata Dilma Rousseff) – Il Brasile riparte da Rousseff, rieletta col 51,64% dei voti
  • Il quarto argomento più discusso su Facebook nel 2014 è stato Robin Williams: l’attore è morto l’11 agosto – Le ceneri dell'attore disperse nella Baia di San Francisco
  • Al quinto posto troviamo una delle mode a fin di bene più famose di quest’anno: l’Ice Bucket Challenge. Da giugno a settembre, sono stati condivisi su Facebook più di 17 milioni di video per richiamare l'attenzione sulla Sla – L'Ice Bucket Challenge conquista Hollywood. FOTO
  • Gaza è il sesto argomento più discusso su Facebook nel 2014. A luglio, la tensione tra israeliani e palestinesi è sfociata in un conflitto che è durato sette settimane – Il ritorno nelle case dopo i bombardamenti
  • Il 2014 è stato un anno nero per la Malaysia Airlines. Due dei suoi aerei sono precipitati: il primo, a marzo, è scomparso senza lasciare traccia con 239 persone a bordo; il secondo, con 298 passeggeri, è stato abbattuto vicino Donetsk a luglio – Gli aggiornamenti sui due disastri aerei
  • All’ottavo posto tra gli argomenti più diffusi su Facebook nel 2014 c’è il Super Bowl: a febbraio i Seattle Seahawks hanno battuto i Denver Broncos 43-8 – Le foto
  • Nono posto per Michael Brown e Ferguson: la morte del ragazzo minorenne nel Missouri, colpito dai proiettili di un agente, ha riacceso proteste e manifestazioni contro i metodi della polizia – Usa, uccisioni razziste della polizia. 50 anni di proteste
  • All’ultimo posto nella top 10 degli argomenti più discussi su Facebook nel 2014 troviamo un altro evento sportivo: i XXII Giochi Olimpici invernali, a Sochi (in Russia) – Sochi, Putin apre le XXII Olimpiadi invernali. FOTO
  • Facebook ha pubblicato anche la lista degli argomenti di cui si è discusso di più in Italia. Al primo posto, anche in questo caso, troviamo i Mondiali in Brasile. Al secondo e terzo posto ci sono “Pasqua” e “Papa Francesco” – Tutte le foto del pontificato di Bergoglio
  • Al quarto posto tra gli argomenti più gettonati in Italia c’è Matteo Renzi, che è diventato premier a febbraio – Governo Renzi, tutte le foto
  • Al quinto posto troviamo un’altra festa: il Carnevale (nella foto, festa in maschera a Venezia) – Il video sul 2014 di Facebook
  • Sesto posto per il Festival di Sanremo (nella foto, la vincitrice Arisa) – Le foto
  • Il settimo argomento di cui si è discusso di più in Italia nel 2014 è Vasco Rossi. All’ottavo posto c’è Robin Williams, scomparso quest’anno, che compariva anche nella top 10 mondiale – Il regalo di Vasco ai fan su Facebook
  • Al nono posto troviamo ancora il calcio: il campionato italiano di Serie A. L’argomento che chiude la top 10 del nostro Paese è l’epidemia del virus ebola, che compariva anche nella lista a livello mondiale – Tutti i gol della Serie A
  • Tra i luoghi italiani più nominati su Facebook nel 2014 vince il Duomo di Milano. Il capoluogo lombardo piazza al quarto posto anche lo stadio San Siro – La lista dei luoghi più nominati su Facebook
  • Secondo posto per Piazza San Pietro, a Città del Vaticano. Roma è in classifica anche con lo stadio Olimpico (5°), il Colosseo (9°) e i Musei Vaticani (10°) – Il post ufficiale di Facebook
  • Terzo posto per il parco di divertimenti Gardaland. In lista anche l’Arena di Verona (6°), l’Acquario di Genova (7°) e la spiaggia di Mondello (8°) – "Happy", Ed Sheeran, Ligabue: il 2014 in musica su Spotify
  • Facebook ha pubblicato anche altre classifiche che riguardano altri Paesi. Come quella degli artisti più nominati negli Usa. Al primo posto c’è Beyoncé – Beyoncé e Jay Z, mano nella mano a Portofino: FOTO
  • Secondo posto per il cantante Pharrell Williams, creatore del tormentone "Happy" – Il 2014 secondo Spotify
  • Chiude il podio la rapper Nicki Minaj - Le altre liste di Facebook