Stati Uniti nella morsa del freddo: 10 vittime. FOTO

Lo Stato di New York colpito da una delle tempeste di neve più dure degli ultimi anni. Migliaia le abitazioni isolate. Nei prossimi giorni previsto un aumento della temperatura e pioggia. Ma i metereologi avvertono: "E' pericoloso". VIDEO
  • Continua la tempesta di neve che ha investito lo Stato di New York, al confine con il Canada. La città di Buffalo è la zona più colpita. Dieci vittime è fino ad ora il bilancio del maltempo - Le immagini dei primi giorni
  • La tempesta, sottolineano gli esperti, ha già portato più neve di quanto di solito se ne vede in un'intera stagione - Le immagini dei primi giorni
  • Oltre quattromila abitazioni sono letteralmente seppellite. Il peso della neve sui tetti equivale a quello di tre furgoni, hanno spiegato i soccorritori - Le immagini dei primi giorni
  • L'ondata di gelo ha colpito anche la città di New York, anche se per il momento la Grande Mela è stata risparmiata dalla neve - Le immagini dei primi giorni
  • Per il fine settimana è previsto un innalzamento della temperatura e con molta probabilità pioverà, ma secondo i metereologi non è una buona notizia - Le immagini dei primi giorni
  • Tutta quella neve non si scioglierà immediatamente. Tratterrà invece la pioggia aumentando di peso e questo rappresenterà un rischio per i tetti delle case, spiegano gli esperti - Le immagini dei primi giorni