Germania, Berlino prima e dopo la caduta del muro. FOTO

Il 9 novembre è il 25esimo anniversario dell'evento chiave che nel 1989 ha portato alla riunificazione tedesca, conclusa formalmente l'anno seguente. Ecco le immagini della città, scattate negli stessi punti a distanza di oltre due decenni. SPECIALE
  • Berlino si appresta a festeggiare i 25 anni dalla caduta del muro. Ecco una serie di immagini che mettono a confronto la città prima e dopo la riunificazione (nella foto la Porta di Brandeburgo nel 1989 e nel 2014) - 1989: l'anno che cambiò l'Europa. Le foto
  • Il muro divise in due la città per 28 anni: dal 13 agosto del 1961 fino al 9 novembre 1989 (nella foto la vista tra Eberswalder Strasse e Oderberg Strasse a Berlino est e lo stesso posto fotografato nel 2014) - Berlino, la città rinata da un duro passato. IL REPORTAGE
  • Il 9 novembre 1989 il governo tedesco-orientale decretò l'apertura delle frontiere con la repubblica federale (nella foto: persone alla Porta di Brandeburgo nel 1989 e la piazza oggi) - Berlino: cade il muro, rimangono i graffiti. FOTO
  • Quel giorno storico, dopo diverse settimane di disordini, il governo della DDR annunciò che le visite a ovest sarebbero state permesse (nella foto: il checkpoint Charlie negli anni in cui Berlino era divisa e la stessa strada nel 2014) - Berlino 1989, come reagirono i leader alla caduta del muro
  • Dopo questo annuncio migliaia di cittadini dell'est si arrampicarono sul muro e lo superarono in un'atmosfera festosa (nella foto: la folla di persone il 10 novembre 1989 a Bernauer street e la stessa via di Berlino oggi) - Muro di Berlino, il mondo ricorda. FOTO
  • I berlinesi dell’est furono accolti in maniera entusiasta dai loro fratelli dell’ovest. I bar vicini al muro iniziarono a offrire birra gratis per tutti (Pariser Platz nell'autunno 1989 e la piazza nel novembre di 25 anni dopo) - I muri che dividono il mondo. FOTO
  • Il 9 novembre 1989 è quindi considerata la data della caduta del muro e l'evento aprì la strada per la riunificazione tedesca (Migliaia di abitanti di Berlino est si accalcano nel passaggio creato dai bulldozer a Eberswalderstrasse nel novembre 1989) - Il muro di Berlino attraverso l'occhio di Flickr
  • Negli anni della cortina di ferro, almeno 133 persone sono state uccise dalla polizia di frontiera della DDR mentre cercavano di superare il muro verso Berlino Ovest (nella foto: la Porta di Brandeburgo prima e dopo la caduta del muro) - 1989: l'anno che cambiò l'Europa
  • La riunificazione fu formalmente conclusa il 3 ottobre 1990 e festeggiata già a luglio con il mega concerto di Roger Waters con l'esecuzione di The Wall dal vivo (Il muro di Berlino di fronte alla Porta di Brandeburgo nel 1989 e nel 2014) - 1989-2009: a Berlino la festa della libertà
  • Il confine tra ovest e est lungo il fiume Spree vicino alla Kaiser Wilhelm Akademie nella Invalidenstrasse e lo stesso luogo 25 anni dopo. Un edificio è stato costruito dove prima c'era il muro - Berlino: fotostoria del Muro che divise l'Europa
  • Tra Berlino Ovest e Berlino Est la frontiera era fortificata da due muri paralleli di cemento armato, separati da una cosiddetta "striscia della morte" larga alcune decine di metri (nella foto: il Reichstag, con e senza il muro accanto) - 1989: la rivoluzione oltre il Muro
  • Il ponte di Glienicke (Glienicker Bruecke) che unisce Berlino a Potsdam, nella prima immagine degli anni '80 è chiuso al traffico da un posto di controllo. Il ponte era spesso usato come luogo di scambio per le spie durante la Guerra fredda - Souvenir dell'Est nella nuova Berlino. FOTO
  • Due immagini di Berlino prese da Bernauer Strasse. La prima con il muro, simbolo della cortina di ferro tra la zona d'influenza statunitense e quella sovietica, la seconda con la città riunificata dopo la sua caduta - Berlino, la città rinata da un duro passato. IL REPORTAGE