Isis, curdi tolgono bandiera nera da collina di Kobane. FOTO

I peshmerga sono riusciti a riconquistare l'altura sulla quale sventolava da oltre una settimana il simbolo delle milizie jihadiste. Lo stato islamico sarebbe stato respinto a oltre 4 chilometri di distanza dalla città assediata. La gallery
  • 14 ottobre. La bandiera nera dell'Isis che miliziani jihadisti avevano issato alcuni giorni fa sulla collina di Tel Shahir, alle porte di Kobane, nel nord della Siria, è stata rimossa dai soldati curdi - Isis, tutte le foto
  • Fino a ieri sulla collina, che domina la città di Kobane, assediata ormai da giorni, sventolava la bandiera nera dell'Isis, - Isis, tutte le foto
  • Miliziani curdi sulla collina nei pressi di Kobane. Dopo giorni di duro assedio le milizie curde sarebbero riuscite a respingere le forze dell'Isis costringendole ad arretrare a 4 chilometri a est della città - Isis, tutte le foto
  • Una bandiera curda sventola nei pressi di Kobane. Secondo l'Osservatorio internazionale dei diritti dell'uomo, però, in diverse parti della città si starebbe ancora combattendo - Isis, tutte le foto
  • Peshmerga curdi risalgono la collina. Sullo sfondo la nuvola di un'esplisione causata dai raid alleati. La Francia intanto ha chiesto alla Turchia di aprire le frontiere per permettere ai curdi turchi di andare a combattere per difendere Kobane - Isis, tutte le foto