Siria, raid Usa contro i centri di comando dell'Isis

Washington all'attacco dello Stato Islamico con aerei da combattimento, bombardieri e missili Tomahawk. Nell'operazione - di cui il governo di Damasco era stato informato - hanno partecipato anche Arabia Saudita, Emirati Arabi, Giordania e Bahrein. FOTO