Vertice Ue, incontro distensivo tra Merkel e Renzi. FOTO

Dopo le tensioni sul tema della flessibilità, nel corso della prima giornata, i leader di Italia e Germania si sono visti in un bilaterale dal clima "molto positivo". Nella notte gli sherpa hanno lavorato al discusso testo della futura agenda europea
  • 27 giugno. Un incontro bilaterale tra il presidente del consiglio Matteo Renzi e la cancelliera tedesca Angela Merkel ha avuto luogo nella sede del Consiglio Europeo, prima dell'inizio del vertice Ue - Tutte le notizie dal vertice Ue
  • I due leader europei hanno fatto un giro d'orizzonte sul testo del documento programmatico per la prossima Commissione e sulle nomine ai vertice delle istituzioni europee. La conversazione è avvenuta in un clima molto positivo, viene riferito - Tutte le notizie dal vertice Ue
  • Nel corso della notte gli sherpa hanno lavorato al testo di Van Rompuy per trovare un punto di intesa tra la posizione italiana e quella tedesca - Tutte le notizie dal vertice Ue
  • Nella serata precedente si era registrata una certa tensione tra Renzi e Merkel, con il premier italiano che avrebbe detto "Noi rispettiamo e rispetteremo il Patto: non faremo come la Germania nel 2003", quando Berlino ottenne uno sforamento del 3% - Tutte le notizie dal vertice Ue
  • Dopo cena, riferiscono le stesse fonti, le acque tuttavia si sarebbero calmate. E Renzi e la Merkel avrebbero avuto un faccia a faccia distensivo "in un clima di intesa" per spiegarsi meglio le rispettive ragioni - Tutte le notizie dal vertice Ue