Brasile, al via i Mondiali. LE FOTO

Il 12 giugno la cerimonia d’apertura a San Paolo, poi la partita inaugurale tra la Seleçao e la Croazia. L'Italia esordirà sabato 14 a mezzanotte contro l'Inghilterra. La finale il 13 luglio a Rio. Tutti i 64 match sono solo su Sky. LO SPECIALE - LE FOTO
  • Tutto pronto per il calcio d’inizio dei Mondiali in Brasile. È l’edizione numero venti – Mondiali 2014, tutte le foto dal Brasile
  • Il 12 giugno, a San Paolo, la cerimonia d’apertura: partecipano 600 tra artisti, ginnasti e specialisti della Capoeira. Sul palco anche Jennifer Lopez che, con il rapper Pitbull e la brasiliana Claudia Leitte, canta “We are one”, l’inno dei Mondiali - Mondiali 2014, tutte le foto dal Brasile
  • Alle 22 italiane, dopo la cerimonia d’apertura, a San Paolo c’è la partita inaugurale. A sfidare i padroni di casa, la nazionale della Croazia. Per il match d’esordio degli azzurri, invece, bisogna aspettare il 14 giugno (nella foto Ronaldo con il trofeo) - Il sito ufficiale dei Mondiali
  • Anche Papa Francesco ha voluto augurare a tutti uno "splendido" Mondiale - Bergoglio, lo speciale
  • Nel giro di un mese le partite sono 64. Tutti i match sono solo su Sky. In alcune delle città più belle del Brasile, da Belo Horizonte a Fortaleza, da Cuiaba a Manaus, da Brasilia a Recife, si sfidano 8 gruppi composti da 4 squadre – Dal 12 giugno al 13 luglio su Sky il Mondiale dei Mondiali
  • A ospitare la finalissima, il 13 luglio, è Rio de Janeiro. L’impianto è l’Estádio Jornalista Mário Filho, conosciuto da tutti come Maracanã - Mondiale 2014, San Paolo lo stadio ampliato e gli scioperi
  • La mascotte dei Mondiali è l’armadillo Fuleco. Il suo nome deriva dalle parole “futebol” ed “eco”: calcio ed ecologia – Arrivano le "nostre": che Mundial sarebbe senza wags!
  • Quale squadra alzerà la coppa a Rio? Tra i favoriti ci sono i padroni di casa del Brasile, ovviamente. Che potrebbero vincere il loro sesto titolo. A guidare la nazionale, allenata da Scolari, c’è la stella Neymar (nella foto durante l’allenamento) - Brasile 2014, il calendario
  • Ha tutto per arrivare in fondo anche l’Argentina, che punta a prendersi la coppa nella terra della rivale storica. Un nome su tutti che può fare la differenza: Leo Messi, che vuole essere finalmente determinante anche con la maglia della nazionale – I numeri Mondiali
  • Tra le favorite per la vittoria finale anche la Spagna, che arriva in Brasile da campione in carica. Una squadra esperta che, come ha sottolineato il tecnico Vicente Del Bosque, non ha un nome da copertina ma punta sul collettivo - Tutte le notizie da Casa azzurri
  • Altro team su cui in molti scommettono è la Germania guidata da Joachim Loew. A pregiudicarne il cammino, però, potrebbero essere gli infortuni. Dopo Mario Gomez, infatti, ha dato forfait anche Marco Reus. In avanti spazio all’eterno Klose - I calciatori più attesi al Mondiale
  • Alle spalle delle quattro squadre che sembrano favorite, ci sono le outsider: aspiranti semifinaliste che, almeno in partenza, non si candidano per la finale ma sono pronte a sorprendere tutti guadagnando un biglietto per Rio - Il juke-box dei Mondiali
  • Tra le outsider c’è l’Italia. La partita d’esordio è il 14 giugno a mezzanotte. Dopo l’Inghilterra, gli azzurri sfidano Costa Rica e Uruguay. Oltre alla classe di giocatori esperti come Pirlo e Buffon, per arrivare in fondo servirebbero i gol di Balotelli - Mondiali e Serie A: tra tante stelle, occhio alle "meteore"
  • Possibili sorprese potrebbero arrivare anche da Belgio, Inghilterra, Uruguay, Francia e Colombia (nella foto il pallone ufficiale dei Mondiali) – I campioni danno i numeri: ecco i più attesi in Brasile
  • Tra le stelle del Mondiale c’è Cristiano Ronaldo. L’attaccante, detentore della Champions League, ha un problema muscolare alla coscia sinistra e un’infiammazione al tendine rotuleo: se recupera potrebbe portare il suo Portogallo almeno in semifinale - Mondiali, debutta la tecnologia gol fantasma: "100% sicura"
  • A chiudere il quadro dei Mondiali ci sono 3 europee in cerca di gloria (Olanda, Svizzera e Bosnia), Cile e Costa d’Avorio che sognano gli ottavi e le altre squadre che sembrano fuori dai giochi - Le città Mondiali
  • L'Algeria, in Brasile, è l'unica rappresentante del mondo arabo. Sedici sui 23 nazionali sono nati in Francia - Brasile 2014, tutti i video
  • La Nigeria arriva al Mondiale da detentrice della Coppa d'Africa: si potrebbe giocare con Bosnia e Iran il passaggio del turno dietro all'Argentina - Tutte le rose dei Mondiali
  • Il Ghana è al suo terzo Mondiale consecutivo - Il calendario dei Mondiali
  • Oltre a Cesare Prandelli, in Brasile c'è un altro allenatore italiano: Alberto Zaccheroni, che guida il Giappone - Brasile 2014, lo speciale
  • Allenatore italiano anche per la Russia: in panchina c'è Fabio Capello - Samba Mundial, tutte le foto di Brasile 2014
  • Il doodle che Google ha dedicato ai Mondiali brasiliani - Google: un doodle per ogni occasione. La fotogallery