India: scontro con le sciabole al Tempio d'Oro. FOTO

Ad Amritsar due gruppi rivali della comunità sikh si sono fronteggiati, in occasione della commemorazione dell’Operazione Bluestar, lanciata nel giugno 1984 dall'allora premier indiana Indira Gandhi per liberare il luogo. Alcuni feriti. VIDEO
  • 6 giugno. Alcune persone, fra le quali un bambino, sono rimaste ferite nella zona del Tempio d'Oro di Amritsar - Guarda il video
  • Due gruppi di sikh si sono scontrati in occasione del 30esimo anniversario dell'Operazione Bluestar, lanciata nel giugno 1984 dall'allora premier indiana Indira Gandhi per liberare il luogo da una lunga occupazione armata - India, la rabbia dei Marò: "Dopo 2 anni siamo ancora qui"
  • Lo scontro, ha precisato l'agenzia di stampa Ians, è avvenuto con l'uso di spade e bastoni e ha coinvolto uomini del Shiromani Gurdwara Parbandhak Committee (Sgpc) e attivisti radicali del Shiromani Akali Dal - Guarda il video
  • Testimoni oculari hanno riferito che gli incidenti si sono prodotti quando è stato impedito di parlare a un leader radicale sikh del Shiromani Akali Dal - India, alle elezioni vince Narendra Modi. FOTO
  • Il leader era accompagnato da militanti che brandivano spade e altre armi tradizionali e scandivano slogan a favore del Khalistan (Terra dei Puri), lo stato indipendente sikh - India, le elezioni viste da Instagram
  • Nell'ambito della Operazione Bluestar voluta dalla premier Gandhi, fra il 3 e l'8 giugno 1984, l'esercito liberò il Tempio d'Oro dall'occupazione di elementi sikh separatisti guidati da Jarnail Singh Bhindranwale - Guarda il video
  • L'attacco provocò migliaia di morti e suscitò le ire della comunità, che lo considerò una profanazione del tempio. Indira Gandhi fu uccisa da una delle sue guardie del corpo sikh - India: due adolescenti impiccate dopo stupro di gruppo
  • Naresh Gujral, un leader di Shiromani Akali Dal, al governo nello Stato del Punjab, ha condannato gli scontri avvenuti nel Tempio d'oro, il più importante santuario sikh in India - Guarda il video