Cina: allarme smog, le città diventano invisibili

I livelli delle particelle PM2.5 hanno superato i 500 microgrammi, contro i 25 che l'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda come sicuri per la salute. Problemi per le persone e per l'agricoltura. FOTO e VIDEO
  • Mascherina al volto e foto ricordo in una piazza Tienanmen (Pechino) avvolta dallo smog. Da sei giorni la Cina è avvolta da una coltre di polvere che sta mettendo a rischio la salute dei cittadini - Le foto della precedente ondata di smog anomalo in Cina -
  • Nella serata di martedì 26 febbraio i livelli di PM2.5 sono arrivati a 505 microgrammi. Un livello di molto superiore agli standard considerati sicuri dalla World Healt Organization che li stima a 25 microgrammi - - Guarda il video
  • Un uomo su un motorino si protegge dallo smog con una mascherina a Pechino. Gli scienziati hanno paragonato l'ondata di smog a un inverno nucleare. Il PM2.5 starebbe rallentando la fotosintesi delle piante - Hong Kong, panorama finti contro l'inquinamento
  • Una donna fa esercizi all'aria aperta nonostante lo smog a Quingdao, nella provincia dello Shandong. Circa il 15 percento del territorio cinese è stato ricoperto da una coltre di smog anomala negli ultimi sei giorni - La scalata della Shanghai Tower
  • I cittadini di Changsha, nella provincia dello Hunan, passeggiano con l'ombrello in mano sotto la coltre di smog che ha ricoperto la città - Cina, le città di ghiaccio a un passo dalla Siberia
  • Una veduta di Pechino ricoperta dallo smog. Negli ultimi giorni sono aumentate le persone che hanno avuto bisogno di assistenza medica a causa dell'inquinamento. Le autorità hanno chiesto ai cittadini di limitare le attività all'aperto - La Cina sbarca sulla luna
  • Secondo quanto riporta l'agenzia Reuters, martedì 25 febbraio il presidente cinese Xi Jinping avrebbe fatto visita in alcuni quartieri popolari di Pechino per parlare con i cittadini, senza indossare la mascherina anti smog - La notizia riportata dalla Reuters
  • Il traffico intenso nella città di Xi An, ricoperta dalla polvere. L'agenzia cinese Xinua ha divulgato la notizia di un'ondata di freddo che dovrebbe colpire la Cina nei prossimi giorni, attenuando la cappa di smog che ricopre le città - Il comunicato della Xinua
  • Il centro meteorologico nazionale cinese ha emesso 12 volte l'allerta per smog dal 20 di febbraio ad oggi. Nove hanno avuto il codice giallo e tre l'arancione. Il sistema di codici va dal blu al rosso, a seconda della gravità del livello d'inquinamento - Gli eco-gadget che si muovono grazie al nostro corpo
  • Una coppia di cinesi davanti al Teatro Nazionale Cinese mentre gli operai puliscono i suoi vetri durante una giornata di smog intenso a Pechino - Il video dello smog a Pechino
  • L'Accademia delle Scienze Sociali di Shanghai, all'inizio di febbraio, ha pubblicato uno studio secondo il quale Pechino sarebbe quasi inabitabile per gli esseri umani a causa del livello dello smog - Lo studio dell'Accademia di Scienze Sociali
  • Turisti a caccia d'indicazioni nella piazza Tienanmen ricoperta da una coltre di polvere. Da sei giorni il 15 percento del territorio cinese è ricoperto da una coltre di smog - Cina, le città di ghiaccio a un passo dalla Siberia
  • Le strade di Pechino sembrano ricoperte di nebbia, ma si tratta di polvere. I livelli di PM2.5 hanno superato abbondantemente gli standard che l'Organizzazione Mondiale della Sanità ritiene sicuri per l'uomo - Milano, lo smog e i bambini: “la città che vorremmo”
  • Secondo l'agenzia di stampa Xinua, 147 aziende di Pechino hanno dovuto sospendere o tagliare la produzione a causa degli alti livelli d'inquinamento - La notizia sull'agenzia Xinua
  • La metropolitana di Pechino presa d'assalto dai cittadini durante una giornata di smog intenso - Cina, le città di ghiaccio a un passo dalla Siberia
  • La mascherina originale di un uomo che si protegge dallo smog a Pechino. Gli alti livelli di PM2.5 nell'aria stanno creando problemi anche all'agricoltura locale perché rallenta la fotosintesi delle piante - Il video dello smog a Pechino
  • Lo smog non risparmia neanche la Grande Muraglia Cinese. Da sei giorni il gigante asiatico è sotto la morsa dell'inquinamento - Le foto della precedente ondata di smog anomalo -
  • La foschia causata dalla polvere e dall'inquinamento in un'immagine notturna di piazza Tienanmen a Pechino - Guarda il video