Scienza, riprodotto cervello umano in provetta. FOTO

Presso l'Accademia austriaca delle scienze alcune cellule staminali sono state fatte diventare neuroni disposti in una sorta di corteccia celebrale. L'organoide è lungo 4 millimetri e verrà usato per studiare i disordini neurologici. La fotogallery
  • Una sezione del cervello creato a Vienna. Le aree verdi indicano i neuroni. Le cellule si sono disposte naturalmente a formare una sorta di corteccia celebrale, con tanto di spazio interno che ricorda il ventricolo per il liquido cerebro-spinale
  • Il confronto l'organoide (a destra) e il cervello di un topo. Il cervello artificiale è lungo 4 millimetri e potrà essere utile per avere maggiori informazioni su come si sviluppa il cervello umano e per affrontare il trattamento di disordini neurologici
  • Un dettaglio dell'organoide creato in laboratorio. Gli scienziati austriaci sono partiti da alcune cellule staminali, sia adulte riprogrammate che embrionali, fatte crescere in un brodo di cultura fino a diventare neuroni