Wikileaks, Manning condannato: le proteste. Foto

La corte marziale americana ha inflitto una pena di 35 anni al soldato, ritenuto colpevole di aver passato al sito di Julian Assange centinaia di migliaia di file segreti del Dipartimento di Stato e del Pentagono
  • Fort George G. Meade, Maryland: protesta a sostegno di Manning, condannato a 35 anni di carcere - Tutte le notizie su Manning
  • La 'talpa' di Wikileaks, il soldato Bradley Manning, è stato condannato a 35 anni di carcere per aver passato al sito di Julian Assange centinaia di migliaia di file segreti del Dipartimento di Stato e del Pentagono - Wikileaks, tutti i video
  • Manning, sulla cui colpevolezza si era già espressa la Corte, rischiava fino ad un massimo di 90 anni, anche se la procura ne aveva chiesto 60 - Tutte le notizie su Manning
  • Il soldato è stato anche congedato con disonore dall'Esercito - Wikileaks, tutti i video
  • Il giudice della corte marziale, il colonnello Denise Lind, lo aveva riconosciuto colpevole lo scorso mese di 20 capi di imputazione, tra cui spionaggio e furto, ma non dell'accusa più grave di "connivenza con il nemico" - Tutte le notizie su Manning
  • La pena totale sarà anche ridotta di oltre 3 anni perché Manning è già in custodia cautelare dal 2010 - Wikileaks, tutti i video
  • Wikileaks, il sito fondato da Julian Assange, valuta in un tweet la condanna di Manning come "un'importante vittoria strategica" - Tutte le notizie su Manning
  • Secondo il sito, infatto nonostante l'apparente pesantezza della sentenza il 25enne "ora potrà chiedere il rilascio in meno di 9 anni" - Wikileaks, tutti i video
  • l calcolo si basa sul fatto che Bradley ha già scontato 3 anni e mezzo di prigione e potrà chiedere la libertà condizionata dopo aver scontato un terzo della pena - Tutte le notizie su Manning