Spazio, Soyuz arriva sull'Iss: Luca Parmitano è in orbita

L'astronauta siciliano è partito dal Kazakistan a bordo della navicella nella notte di martedì 28 maggio insieme al comandante russo Fyodor Yurchikin e alla cosmonauta americana Karen Nyberg. La missione durerà sei mesi. FOTO e VIDEO
  • I tre astronauti partiti a bordo di Soyuz, da sinistra Karen Nyberg, Fyodor Yurchikin e Luca Parmitano, salutano il pubblico poco prima della partenza verso la base spaziale internazionale avvenuta nella notte di martedì 28 maggio - Al via missione “Volare”
  • Gli astronauti ricevono la benedizione da un prete ortodosso prima di lasciare l'albergo per la preparazione al lancio, avvenuto il 28 maggio dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan - Tutte le foto dallo spazio
  • Luca Parmisano sarà il primo italiano ad effettuare una passeggiata nello spazio dalla stazione spaziale internazionale. Nell'immagine saluta la figlia prima del lancio - Jetlag, a spasso tra le stelle
  • L'astronauta di Paternò resterà sei mesi nello spazio. Si occuperà di seguire alcune strumentazioni scientifiche, nonché due passeggiate spaziali e il comando del braccio robotico della Iss - Luca Parmitano è nello spazio
  • Il pubblico saluta gli astronauti partiti a bordo del veicolo spaziale Soyuz nella notte del 28 maggio. Il viaggio verso l'Iss è durato sei ore e non si sono registrati imprevisti - Kazakistan, navetta Soyuz lanciata nello spazio
  • "Quando piloto una navetta realizzo quello che è il sogno di ogni bambino", ha spiegato Parmitano pochi mesi fa, durante le ultime fasi del lungo periodo di addestramento allo spazio svolto principalmente tra Usa e Russia - Vega, missione compiuta: lanciati tre satelliti in orbita
  • Gli astronauti Karen Nyberg, Fyodor Yurchikin e Luca Parmitano salutano il pubblico dalla scaletta d'ingresso del Soyuz - Cartoline dallo spazio
  • La tripolazione spaziale in attesa che vengano effettuati gli ultimi test prima del lancio verso la stazione spaziale internazionale - Vega, un pezzo d'Italia nello spazio
  • Il Soyuz lascia la Terra alle 22,31 di martedì 28 maggio dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan. Ha raggiunto l'Iss sei ore dopo la partenza - Luca Parmitano è sulla Iss. Al via missione “Volare”
  • Luca Parmitano rimarrà in orbita per sei mesi e sarà il primo italiano a fare una passeggiata nello spazio, fuori dalla stazione spaziale internazionale - L'esperienza di Paolo Nespoli