Il Papa prega a S. Maria Maggiore: lasciate la chiesa aperta

Il giorno dopo la sua elezione, Francesco si è recato nella Basilica chiedendo ai gendarmi vaticani di consentire l'accesso al pubblico: "Sono un pellegrino, voglio stare tra i pellegrini". FOTOGALLERY
  • Papa Francesco, con Padre Georg Gänswein, saluta gli studenti del liceo Albertelli all'uscita della Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma, 14 marzo 2013 - L'album fotografico
  • Il giorno dopo l'elezione, papa Francesco è andato a pregare alla Basilica di Santa Maria Maggiore - L'album fotografico
  • Papa Francesco avrebbe voluto la basilica di Santa Maria Maggiore dove questa mattina presto si è recato a pregare, aperta a tutti i fedeli come nei giorni normali e non avrebbe voluto i gendarmi a scortarlo nella visita - L'album fotografico
  • "Lasciate la basilica aperta – ha detto ai collaboratori approssimandosi a S.Maria Maggiore - sono un pellegrino, voglio andare tra i pellegrini" - L'album fotografico
  • Insofferenza del neo Papa anche per le rigide misure di sicurezza da osservare. "Non sono un indifeso", ha protestato, ovviamente inutilmente L'album fotografico