Letters to Newtown, un memoriale per la strage di Sandy Hook

Dopo la tragedia dello scorso dicembre, nella cittadina del Connecticut sono arrivate più di 500mila lettere e cartoline da tutto il mondo. Per esprimere vicinanza, tristezza e speranza. Molte di queste sono state digitalizzate e pubblicate online
  • Oltre 500mila lettere, cartoline e disegni. E' il 'memoriale' della Sandy Hook Elementary School, la scuola del Connecticut dove lo scorso dicembre sono stati uccisi 26 bambini, 20 dei quali tra i 6 e i 7 anni - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr
  • Le lettere sono arrivate da tutto il mondo per esprimere vicinanza e sostegno alle famiglie che hanno perso un figlio e a tutta la comunità della cittadina del Connecticut - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Usa, strage in una scuola del Connecticut: decine di morti
  • Tutte le lettere sono state catalogate in 300 scatole e sono al momento esposte nei corridoi della Sandy Hook Elementary School - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Obama: "Mai più massacri così"
  • In teoria, entro il 19 Febbraio tutte le lettere dovranno essere rimosse. I parenti delle vittime sono stati invitati a prendere quelle che vogliono, ma molte resteranno alla scuola - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Rabbia e dolore per le piccole vittime di Newtown
  • La scuola e la comunità non hanno ancora deciso cosa fare di questo immenso archivio e, soprattutto, come bilanciare "la necessità di ricordare con il bisogno di andare avanti", ha scritto il New York Times - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Leggi l'articolo del New York Times
  • Nel frattempo un gruppo di volontari ha iniziato a digitalizzare le lettere, nel tentativo di dare vita a un archivio più duraturo di quello cartaceo - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - La commozione di Obama e dell'America
  • La maggior parte delle lettere e dei disegni dovranno essere distrutti. Qualcuno ha avanzato l'ipotesi di sotterrare le ceneri nel memoriale della strage che verrà presto costruito - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Il luogo della strage visto dall'alto
  • Nel frattempo, il noto illustratore Ross MacDonald (residente a Newtown) ha iniziato a fotografare insieme alla moglie le lettere più toccanti e a pubblicarle online sul Tumblr: Letters to Newtown - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Il sito web dell'illustratore Ross MacDonald
  • Quando ha saputo che le lettere sarebbero state distrutte, Ross MacDonald ha capito che "bisognava provare a salvarle. Sono un importante archivio delle reazioni che ci sono state in tutto il mondo" - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Connecticut, in fuga dalla scuola dopo la strage
  • MacDonald ha così contattato la rivista Mother Jones, che a sua volta ha deciso di lanciare insieme a Tumblr uno spazio dedicato per le lettere spedite a Newtown - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Da Columbine a Newtown, una lunga scia di sangue
  • MacDonald e la moglie hanno già scattato migliaia di fotografie. Ma non hanno perso la speranza di trovare un luogo fisico dove conservare tutti questi materiali - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Obama visita la scuola della strage
  • "A tutta Sandy Hook. I nostri cuori sono con voi in questo tragico momento di perdita" si legge in questo messaggio - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Usa, bando alle armi d'assalto. Primo sì di Obama
  • A sinistra, una lettera a Babbo Natale in cui viene chiesto di portare gioia ai genitori delle vittime. A destra, una lettera ricevuta da un ragazzo di Seal Beach, cittadina della California dove c'è stata una sparatoria nel 2011 - California, arrestato il presunto responsabile delle sparatoria
  • Molte delle lettere sono provenienti dagli Stati Uniti. Ma non mancano quelle arrivate dal resto del mondo. A destra, una lettera in spagnolo - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Obama: i nostri cuori spezzati, evitare tragedie
  • A sinistra la lettera di un militare statunitense, da poco rientrato dall'Afghanistan. A destra una lettera dall'Australia - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Gli studenti della Sandy Hook tornano a scuola
  • La rivista Mother Jones ha realizzato un video sull'iniziativa 'Letters to Newtown' - Credits: Ross MacDonald/Mother Jones/Tumblr - Guarda il video su YouTube