Fulmine su San Pietro, la foto-simbolo fa il giro del mondo

Un lampo colpisce il Cupolone proprio nel giorno delle dimissioni del Papa. Lo scatto di un fotografo italiano sembra surreale e spinge qualcuno a metterne in dubbio l’autenticità. Ma un video conferma tutto: GUARDA IL FILMATO
  • Nella serata dell'11 febbraio, dopo che il Papa aveva annunciato le sue dimissioni, un fulmine ha colpito San Pietro. La foto è stata scattata per l'Ansa dal fotografo Alessandro Di Meo. Il papa si dimette la notizia fa il giro del mondo
  • L'immagine, che l'agenzia di stampa ha distribuito in due formati, ha ispirato varie suggestioni in virtù della coincidenza tra i due eventi. Il pontificato di papa Ratzinger: l'Album
  • Lo scatto ha presto fatto il giro del mondo. Qui un tweet di Jon Williams, capo degli esteri della Bbc, che la segnala. Credits: Twitter Come si svolgerà l'elezione del nuovo papa
  • “Un segno da lassù?”, si chiede il sito del quotidiano inglese Daily Mirror, pubblicando la foto. Il papa si dimette, i giornali online
  • La coincidenza ha spinto alcuni a sospettare che la foto fosse falsa. In Rete è circolata un'immagine con il Duomo di Milano colpito da un fulmine identico. Ma il blog Disinformatico, specializzato nello smascheramento delle bufale online ha rivelato che è quella del Duomo ad essere falsa (qui il link al blog)
  • A riprova della veridicità dello scatto (e della sua popolarità) alcune tv (tra cui SkyTG24 e la Bbc) hanno anche mostrato un video nel quale si può osservare un fulmine colpire San Pietro nella giornata dell'11 febbraio. Guarda il video ripreso anche da SkyTG24
  • Alessandro di Meo, il fotoreporter dell'Ansa, autore dello scatto: "Capisco che possa sembrare incredibile. Ma foto di fulmini se ne sono sempre fatte. L'unica differenza, stavolta, è che si tratta del fulmine giusto, nel posto giusto e al momento giusto" L'intervista del'Ansa