Forbes, Barack Obama è la persona più potente del mondo

Il presidente americano, dopo la rielezione, si conferma l'uomo più influente del pianeta. Nel podio con lui Angela Merkel e Vladimir Putin. Anche gli italiani Draghi e Monti in classifica, mentre il più giovane è ancora una volta Mark Zuckerberg
  • La rivista Forbes ha stilato la classifica delle persone più potenti del mondo. Barack Obama, rieletto presidente degli Stati Uniti, si conferma in testa alla lista, come nel 2009 e nel 2011. Solo nel 2010 venne scavalcato dal presidente cinese Hu Jintao - L'articolo di Forbes che presenta la graduatoria
  • La cancelliera tedesca Angela Merkel è al secondo posto. Migliora dunque la quarta posizione del 2011 e si conferma la donna più influente del pianeta - Forbes, Angela Merkel è la donna più potente del mondo
  • Il presidente russo Vladimir Putin chiude il podio, ma scende di una posizione rispetto al 2011. In classifica anche il suo primo ministro Dimitri Medvedev, in sessantunesima posizione - La Russia di Putin, tutte le immagini
  • Al quarto posto nella classifica di Forbes c'è Bill Gates, primo personaggio che non ricopre cariche politiche. Il fondatore di Microsoft è accompagnato da altri "Paperoni": il magnate messicano Carlos Slim è undicesimo, Rupert Murdoch è ventiseiesimo - Bill Gates si conferma uomo più ricco d'America
  • Ci sono anche due italiani nella classifica di Forbes: il presidente della Bce Mario Draghi è all'ottavo posto mentre il premier Mario Monti è una new entry e si posiziona ventinovesimo. Non c'è Silvio Berlusconi, che nel 2011 era 21esimo - Draghi batte Berlusconi: per Forbes è l'italiano più potente
  • Papa Benedetto XVI è al quinto posto nella classifica di Forbes. Ratzinger non è l'unica personalità religiosa in graduatoria. Gli fa compagnia l'ayatollah Ali Khamenei, guida spirituale dell'Iran, in ventunesima posizione - Twitter, arriva il Papa. Il più "social" è il Dalai Lama
  • Scorrendo la classifica, composta da 71 nomi, si trovano molti leader politici. David Cameron, primo ministro inglese, è decimo. Il presidente francese Francois Hollande è quattordicesimo mentre il premier israeliano Benjamin Netanyahu è ventitreesimo - La classifica completa stilata da Forbes
  • Colpisce la doppia assenza di Michelle Obama e Hillary Clinton, presenti invece nella top 20 delle donne più potenti. Per l'ex segretario di Stato americano la beffa è doppia visto che suo marito Bill è invece in graduatoria, al cinquantesimo posto - Forbes, Angela Merkel è la donna più potente del mondo
  • Ci sono solo sei donne su 71 nomi nella lista. Tra loro il presidente del Brasile Dilma Rousseff (diciannovesima) e il presidente del Fmi Christine Lagarde (trentottesima) - Il Brasile ha scelto Dilma Rousseff
  • Le potenze asiatiche sono ben rappresentate nella classifica. Sonia Gandhi, presidente dell'Indian National Congress, è dodicesima mentre il premier Singh è diciannovesimo. Xi Jinping, nuovo segretario del partito comunista cinese, è addirittura nono - La classifica completa di Forbes
  • Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, è il più giovane in classifica con i suoi 28 anni. Lo segue il leader della Corea del Nord Kim Jong-un (29 anni). Il più anziano di tutti è invece Re Abdullah. Il monarca dell'Arabia Saudita ha 88 anni - Gli under 30 più ricchi secondo Forbes
  • Tra capi di Stato e Ceo di grandi aziende spunta anche il nome di Joaquin Guzman Loera, professione: trafficante di droga. Il criminale messicano, detto El Chapo, è il capo del cartello di Sinaloa e Forbes lo considera il 63esimo uomo più potente al mondo - The Wrong side, l'orrore in Messico negli scatti di Sessini