Aids, 34 milioni di sieropositivi nel mondo

Tra il 2001 e il 2011 il tasso di nuove infezioni è stato ridotto del 50% in 25 Paesi a basso e medio reddito e i decessi sono calati del 25% dal 2005. In Italia sono circa 150mila le persone affette da Hiv