Grecia, violenti scontri tra agenti e manifestanti: foto

Ad Atene proteste contro le nuove misure di austerità previste dal governo. Scene di guerriglia urbana nel centro città. Per la prima volta, la polizia usa i cannoni ad acqua contro i dimostranti: GUARDA LA GALLERY
  • Scontri ad Atene tra le forze dell'ordine e i manifestanti. Per la prima volta la polizia ha usato cannoni ad acqua contro i dimostranti - La crisi in Grecia: tutte le foto
  • 7 novembre 2012. In un Paese paralizzato per il secondo giorno consecutivo da uno sciopero generale, quasi 100.000 greci sotto una pioggia a tratti battente hanno invaso la centrale piazza ateniese di Syntagma, davanti al Parlamento - VIDEO
  • I manifestanti protestano a gran voce contro la quasi certa approvazione prevista in nottata del pacchetto di misure di austerità volute dalla troika (Ue, Bce e Fmi) per concedere alla Grecia un'altra tranche di aiuti da 31,5 miliardi di euro - Merkel ad Atene: "Qui da amica". Ma un migliaia protestano
  • Un provvedimento che porterà ai greci ancora "lacrime e sangue" perché le sue principali vittime saranno ancora salari, pensioni, sussidi e impiegati statali che perderanno il posto di lavoro - La crisi in Grecia: tutte le foto
  • Il raduno, convocato dai due maggiori sindacati greci (Gsee ed Adedy) proprio mentre in Parlamento i deputati discutevano del pacchetto, è stato disturbato da gruppi di anarchici con il volto coperto - Merkel ad Atene: "Qui da amica". Ma un migliaia protestano
  • Gli anarchici hanno a più riprese attaccato la polizia con lanci di bombe incendiarie alle quali gli agenti hanno risposto esplodendo candelotti lacrimogeni - La crisi in Grecia: tutte le foto
  • Ad Atene migliaia di persone si sono ritrovate davanti al Parlamento per protestare contro le misure di austerità - Merkel ad Atene: "Qui da amica". Ma un migliaia protestano
  • Scontri tra manifestanti e polizia sono in corso nella centralissima piazza Syntagma, davanti alla sede del Parlamento - La crisi in Grecia: tutte le foto
  • La polizia ha utilizzato idranti e lacrimogeni per respingere i manifestanti che hanno lanciato bombe molotov e appiccato il fuoco in alcuni punti della piazza e nelle vie laterali - Merkel ad Atene: "Qui da amica". Ma un migliaia protestano
  • La città da due giorni è paralizzata: trasporti pubblici fermi, rifiuti nelle strade, scuole, banche e uffici pubblici chiusi