Islam: tre milioni di pellegrini alla Mecca. Le foto

Musulmani da tutto il mondo si ritrovano nella città santa dell’Arabia Saudita per osservare l’Hajj, il pellegrinaggio, uno dei cinque pilastri della religione islamica, la cui celebrazione coincide con il periodo dell'Aid Al Adha, la Festa del Sacrificio
  • I pellegrini musulmani compiono i sette giri rituali intorno la Pietra Nera nella città santa di Mecca, in Arabia Saudita. Venerdì 26 Ottobre avrà inizio l’Aid Al-Adha, la Festa del Sacrificio, periodo consigliato per compiere il pellegrinaggio - Arabia Saudita, via le donne dal catalogo Ikea
  • Durante la Festa del Sacrificio, circa tre milioni di musulmani visitano la città santa di Mecca. Al loro arrivo lasciano i loro vestiti e indossano un abito bianco, simbolo di purezza e uguaglianza tra i credenti - Film anti Islam, Obama: "attacco ai valori dell'Onu"
  • I pellegrini pregano sul monte Arafat, vicino la città santa di Mecca, tappa obbligatoria durante l’Hajj – Comic4Syria, i fumetti della protesta
  • I musulmani giunti nella città santa di Mecca per l’Hajj visitano i pozzi d’acqua di Ain Zubaida, dove per centinaia di anni i pellegrini hanno trovato ristoro nel deserto – Scontri a Beirut al funerale di Hassan
  • Una pellegrina scrive il suo nome sulle pietre del Monte Arafat, nei pressi di Mecca – Dall'Afghanistan alla Somalia, la guerra a colpi di tweet
  • Durante l’Aid Al-Asha i musulmani sacrificano un agnello per ricordare la disponibilità di Abramo a sacrificare suo figlio per il volere di Dio. La festa avrà inizio venerdì 26 ottobre e durerà tre giorni – Arabia Saudita, via le donne dal catalogo Ikea
  • I pellegrini raggiungono il monte Arafat, nei pressi della città santa di Mecca, dove passano la notte in contemplazione e preghiera per poi proseguire il pellegrinaggio all’alba – Lo speciale Mediterraneo
  • Sul monte Arafat l’Hajj raggiunge il momento più alto di spiritualità. Secondo la tradizione musulmana è stato qui che il Profeta Maometto ha recitato l’ultimo sermone. I pellegrini chiedono ad Allah di perdonare i loro peccati – Libia, un anno dopo Gheddafi
  • I pellegrini riposano nei pressi della Moschea Grande nella città santa di Mecca, dopo le preghiere serali. Il governo saudita ha garantito che le turbolenze in corso nel Medio Oriente non interferiranno con lo svolgimento dell’Hajj – Film anti Islam, Obama: "attacco ai valori dell'Onu"
  • Il governo saudita ha predisposto un ingente dispiegamento di militari per garantire lo svolgimento dell’Hajj. La città santa di Mecca ospita circa 3 milioni di pellegrini durante la Festa del Sacrificio – Amnesty: "diritti umani ancora calpestati in Egitto e Libia"
  • I mussulmani osservano il Tawaf, la prima tappa dell’Hajj: consiste nel camminare sette volte, in senso anti orario, intorno la Kaaba – Libano, sale la tensione
  • La famiglia reale saudita, dal 2006, ha predisposto una serie di lavori di ampliamento della Moschea Grande per andare in contro al continuo aumento dei pellegrini durante il periodo di Aid Al-Adha - Comic4Syria, i fumetti della protesta