Usa 2012, Biden e Ryan: il duello dei numeri due

Attesa per il dibattito dell'11 ottobre tra il vicepresidente in carica e il suo aspirante successore. Intanto, secondo l'ultimo sondaggio di Pew Research Center, Romney è per la prima volta in testa davanti a Obama con un distacco di 4 punti percentuali
  • Dopo la prestazione non proprio brillante di Obama nel primo dibattito presidenziale, la palla passa al suo vice Joe Biden, che l'11 ottobre si confronterà a Danville, in Kentucky, con il numero due di Mitt Romney, Paul Ryan - Romney vince ai punti la prima sfida tv
  • Due stili completamente diversi, non solo per la differenza di età, ma anche per le enormi divergenze politiche: Biden è un liberal storico, Ryan è vicino ai Tea Party - Elezioni Usa, 40 anni di faccia a faccia in tv
  • La sfida per Biden si preannuncia difficile: Romney è dato in vantaggio e il 42enne Ryan è uno degli uomini del momento, protagonista negli anni scorsi delle maggiori battaglie repubblicane contro l'amministrazione Obama - America 2012: l'album con tutte le foto
  • Combattivo, considerato l'intellettuale della nuova generazione repubblicana, Ryan ha come punta di forza l'economia, il tema su cui si gioca la campagna elettorale
  • Ryan è infatti presidente della commissione bilancio della Camera: questo particolare rafforza l’idea che i repubblicani sappiano come aiutare la debole ripresa economica americana - Usa, ovazione per Ryan: "Con noi 12 mln di posti di lavoro"
  • Sue sono le più importanti iniziative economiche repubblicane, come la proposta di revisione del Medicare e Medicaid, i due programmi democratici che offrono l'assicurazione medica agli over 65 e ai più poveri - Romney vince ai punti la prima sfida tv
  • O come la controfinanziaria dello scorso marzo che prevedeva due sole aliquote fiscali, riduzione delle tasse ai redditi più alti, forti tagli alla spesa e una revisione della sanità - Elezioni Usa, 40 anni di faccia a faccia in tv
  • Inoltre la scelta di Ryan è servita a Mitt Romney ad avvicinarsi ai Tea Party che non lo hanno mai appoggiato completamente - America 2012: l'album con tutte le foto
  • Infine Ryan potrebbe aiutare Romney a essere più competitivo in Wisconsin, il suo stato natale dove Obama già nel 2008 vinse facilmente - Romney sceglie il suo vice
  • Al grande appeal di Ryan si contrapporrà giovedì l’esperienza internazionale del settantenne Biden, la maggiore abilità di diplomatico e il suo stile più sofisticato - Napoli, De Magistris riceve Joe Biden alla base Usa
  • Punto di forza di Joe Biden è la politica estera, il tallone d’Achille dei repubblicani: su questo tema l’attuale vicepresidente americano cercherà di portare il dibattito di giovedì - Usa, cala la disoccupazione. Boccata d'ossigeno per Obama
  • Avvocato originario dello stato del Delaware, di religione cattolica, Biden è senatore dagli anni ’70 e dal 1997 membro della commissione Affari esteri - Romney vince ai punti la prima sfida tv
  • Come vice di Obama, Biden ha contribuito a ottenere l’approvazione del Senato del nuovo trattato con la Russia sulla riduzione degli armamenti e ha giocato un ruolo fondamentale nel porre fine alla guerra in Iraq, dove si è recato otto volte dall’elezione - Elezioni Usa, 40 anni di faccia a faccia in tv
  • Unico neo di Biden: le sue continue gaffe. L’ultima è stata pronunciata pochi giorni fa a Charlotte. "La classe media", ha detto Biden, "negli ultimi 4 anni è stata sepolta". Come ammettere, hanno attaccato i repubblicani, il fallimento economico di Obama - America 2012: l'album con tutte le foto